“Vecchio Amaro del Capo Red Hot” trionfa al Brands Award 2022

“Vecchio Amaro del Capo Red Hot” trionfa al Brands Award 2022

Il distillato piccante di scuderia Caffo conquista il podio nella categoria “New Entry 2022”, confermando ulteriormente l’eccellenza del prodotto made in Calabria

Una nuova vittoria per il Vecchio Amaro del Capo Red Hot.

Il prodotto di scuderia Gruppo Caffo 1915 infatti conquista il podio al Brands Award 2022 nella categoria Contest “New Entry 2022” finalizzato a dare visibilità alle novità di prodotto presenti sul mercato della GDO.

Il Brands Award è una competizione alla quale non ci si iscrive, ma si viene scelti ed è l’unica iniziativa basata sulle migliori performance annue con criteri di selezione riferiti a dati di vendita IRI (uno dei più prestigiosi centri al mondo specializzato in Analytics sul mercato del largo consumo), sottoposti al giudizio di tecnici (buyer/category/direttori acquisti della Gdo) e di consumatori.

Il premio è stato organizzato da Gdoweek e Mark Up in collaborazione con Iri e Toluna.

Riproposto per la quattordicesima edizione il Contest “New Entry 2022” finalizzato a dare visibilità alle novità di prodotto presenti sul mercato della GDO, che viene decretato attraverso un sondaggio aperto ai manager dell’industria e della distribuzione.

Il Red Hot

Partendo dal presupposto che Vecchio Amaro del Capo Red Hot, è il primo amaro al peperoncino piccante di Calabria, la sua vittoria si aggiunge alle numerose che nelle ultime edizioni si è aggiudicato Vecchio Amaro del Capo.

Certamente una dimostrazione di quanto i nuovi prodotti della Distilleria F.lli Caffo siano concepiti sempre grazie ad una ricerca attenta a valorizzare i prodotti e le botaniche del territorio e ad assicurare una elevata qualità, attestata dai consumatori, che hanno decretato fin dal suo lancio il successo di vendite.

Inoltre per il Red Hot, con alle spalle 3 medaglie al SIP AWARD – concorso internazionale che ha da subito percepito le potenzialità del prodotto – si tratta di un’ulteriore conferma.

Celebrazione del territorio

La Distilleria F.lli Caffo ha creato la versione piccante di Vecchio Amaro del Capo, riscuotendo un grande successo, per celebrare il proprio territorio, diventando un ‘must’ per gli appassionati di liquori sia gustato in purezza, sia in mixology.

Alle note delle 29 erbe e spezie che caratterizzano l’iconico amaro calabrese, si associa quella leggermente piccante del peperoncino di Calabria, quel trentesimo “inaspettato” ingrediente che sorprende il palato e ne esalta il carattere unico.

La soddisfazione dal Gruppo Caffo

Il riconoscimento è stato consegnato a Milano da Moreno Morello di Striscia la Notizia, a Paolo Raisa Direttore Commerciale di Gruppo Caffo 1915.

Paolo Raisa

«Sono molto fiero di aver ricevuto questo premio – dichiara Raisa – che interpreto come una conferma del nostro modo di lavorare e di relazionarci ogni giorno con le diverse realtà di vendita.

Ancor più in quanto Vecchio Amaro del Capo Red Hot, fin dal suo lancio, fa registrare un grande apprezzamento anche da parte dei consumatori e dati di vendita in costante crescita.

Il nostro è un impegno quotidiano che ci appassiona, perché operiamo con la consapevolezza di creare prodotti di alto profilo qualitativo frutto di sperimentazioni, ricerche e affinamenti scrupolosi» conclude Raisa.

«Siamo felici e orgogliosi di questo successo che è un riconoscimento non solo al prodotto, ma anche all’approccio dell’azienda» aggiunge Nuccio Caffo Amministratore Delegato di Gruppo Caffo 1915.

È la conferma che il nostro metodo dà vita a prodotti apprezzati sia dai consumatori, sia da coloro che lavorano nel settore.

Nuccio Caffo

Ogni giorno i consumatori continuano a scegliere prodotti originali Caffo, premiando così l’appassionato lavoro di tutti i nostri collaboratori.

Mi complimento per il lavoro di Paolo Raisa e di tutto il nostro staff della rete commerciale, che ci ha permesso di far apprezzare ancora una volta i nostri prodotti, con una distribuzione capillare in tutto il territorio italiano.

Ringrazio inoltre, i consumatori perché con la loro fiducia hanno premiato il nostro lungo e costante impegno».

Prodotto 100% calabrese

Derivato anch’esso dalla filiera sotto il controllo totale dell’azienda, dalla coltivazione degli ingredienti principali, alla realizzazione degli infusi e dei distillati dai quali si ottiene il suo particolare gusto al 100% naturale, fino a tutte le fasi di miscelazione, affinamento e confezionamento, il Vecchio Amaro del Capo  Red Hot è un prodotto 100% Calabrese e 100% Caffo.

Innovazione e tradizione

La parola chiave è senz’altro: innovazione, applicata nella realizzazione dei propri prodotti e nel modo di comunicarli, che ha permesso di valorizzare le materie prime locali.

Innovazione che ad oggi diventa tradizione, partendo dal classico Vecchio Amaro del Capo e spingendosi ad altri prodotti come il Liquorice (che ha creato la nuova categoria di liquori a base di liquirizia di Calabria Dop), ma anche l’Indianello, il primo liquore a base di fichi d’India di Calabria, Grappepe la prima grappa al peperoncino di Calabria, Finocchietto Caffo primo liquore a valorizzare il finocchietto selvatico calabrese, e ancora EMPORIA Gin l’unico distillato in Calabria a base del raro ginepro fenicio, le Grappe di Magliocco, di Gaglioppo, di Greco e tante altre specialità.

Insomma Caffo, dietro studio passione e tanto lavoro, fa centro ancora una volta e il mondo dei distillati lo riconosce.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.