Valentia In Festa: il festival culturale e itinerante in Calabria, promosso dall’Associazione “Valentia”

Valentia In Festa: il festival culturale e itinerante in Calabria, promosso dall’Associazione “Valentia”

Grazie all’Associazione Valentia, ecco 11 giornate all’insegna della cultura e della socialità. “Valentia in Festa” è un festival itinerante, partito da Tropea il 17 agosto e che farà tappa in tutta la Calabria

Ritorna il festival culturale e itinerante in Calabria, promosso dall’Associazione Valentia.

Giunto alla sua IV edizione, “Valentia in Festa”, prevede 11 giornate all’insegna della cultura e della socialità.

11 tappe calabresi prevede il programma completo stilato per questa quarta edizione del festival, tra cui Tropea, Vibo Marina e Zambrone. E’ opportuno ricordare che gli eventi nel Vibonese rientrano nell’ambito della celebrazione di Vibo Valentia “Capitale Italiana del Libro 2021”, riconoscimento assegnato nella primavera di quest’anno.

Diversi i temi coinvolti come cultura, attualità, musica, sport e con la partecipazione di ospiti di grande rilievo.

E’ doveroso ricordare che l’associazione ha voluto consegnare il premio nazionale Protome, che verrà assegnato a persone che si sono distinte in diversi ambiti, dal sociale all’imprenditoria, dalla cultura all’artigianato. Il premio consisterà in una riproduzione artistica in ceramica realizzata dall’artista Antonio Montesanti, che raffigura una testa di leone (il logo dell’associazione Valentia).

Ricordando, inoltre, che tutti gli eventi sono patrocinati dal Ministero del Turismo, dai Comuni e dagli enti come Confindustria, Gal – Terre Vibonesi e Csv, che hanno accolto con forte entusiasmo il programma di “Valentia in Festa”.

Prima Tappa: Tropea (VV)

Grande successo per l’inaugurazione del festival a Tropea, che si è tenuta il 17 agosto presso Palazzo Santa Chiara con la presentazione del libro “Simmetrie – Osservare l’arte di ieri con lo sguardo di oggi” del professore Jacopo Veneziani. Ricordiamo infatti che il professore è stato l’ago della bilancia affinchè Tropea diventasse “Borgo dei Borghi 2021”. Durante la presentazione del libro si è aperto un dibattito con lo storico e archeologo Dario Godano, con l’intervento del primo cittadino Giovanni Macrì, del sottosegretario al Sud Dalila Nesci, con la presenza del presidente dell’Associazione, Anthony Lo Bianco e del maestro orafo, Michele Affidato. Al termine della presentazione del libro, ha avuto luogo la cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria all’ospite Veneziani. “Un sentito ringraziamento – scrive l’Associazione Valentia sulla propria pagina Facebook – al fantastico prof. Jacopo Veneziani, all’amministrazione comunale di Tropea, al suo instancabile sindaco Nino Macrì, al sottosegretario al sud Dalila Nesci, al maestro Michele Affidato, ed a Dario Godano”.

Seconda Tappa: Villa San Giovanni (RC)

Questa sera, 19 agosto 2021, invece è la volta di Villa San Giovanni, in Piazza Municipio Cannitello. Presenti il sindaco f.f. di Villa San Giovanni, Mariagrazia Richici, il presidente dell’Associazione Valentia, Anthony Lo Bianco e il referente territoriale di Valentia, Gaetano Sergi. Alle 18:30, infatti, si terrà la presentazione del libro “La prigione di carta”, in presenza dell’autore Marco Onnembo, dirigente della Cassa depositi e prestiti, in un dibattito con Daria Arena. Mentre alle 19:15, invece, sarà la volta del Luogotenente dei carabinieri Cosimo Sframeli, che presenterà il suo libro “Ndrangheta addosso” in dibattito con Elena Siclari. Alle 20:00, invece, si terrà il convegno “Sorprese buone”, introdotto dal sindaco f.f. di Villa San Giovanni e dal referente territoriale di “Valentia” e vedrà la partecipazione anche di Avis di Villa San Giovanni, Smail – Solidarietà medica assistenza integrata locale, “Officine buone”, Unitalsi – Unione nazionale italiana trasporto ammalati Lourdes e Santuari internazionali e “Rose blu” Onlus.

Terza Tappa: Vibo Marina (VV)

Venerdì 20 agosto toccherà a Vibo Marina, con gli eventi della serata che si terranno sulla banchina Fiume. La serata inizierà alle 20:30, con i saluti istituzionali dell’assessore alla Cultura del Comune di Vibo Valentia, Daniela Rotino, e di seguito si aprirà il convegno “Ripartire dal Porto”, con la partecipazione del direttore Confindustria Vibo Valentia Anselmo Pungitore, del coordinatore nazionale Fit-Cisl Vincenzo Pagnotta e della presidente sezione Metalmeccanica Confindustria Vibo Valentia,Maria Francesca Marino. Interverranno anche i componenti del consiglio comunale di Vibo Valentia, mentre la moderatrice sarà la giornalista del Quotidiano del Sud, Carmen Bellissimo. Alle ore 21:00 seguirà invece la presentazione del libro “Addio mascherine” dell’opinionista di RTL e direttore de “La Ragione” Davide Giacalone, che dialogherà con Rino Putrino, presidente del consiglio comunale di Vibo Valentia. Seguirà poi l’intervento di Nichi Vendola, già presidente della Regione Puglia, con la presentazione del suo libro “Patrie”, in un dibattito con Tonino Fortuna, direttore del giornale Zoom24. A seguire, alle 22:30, invece, avrà spazio l’irriverenza del giornale satirico pià conosciuto d’Italia: Lercio. Presenti gli autori di “Mock’N’Troll” Davide Paolino e Patrizio Smiraglia che dialogheranno con Gianluca Prestia, giornalista del Quotidiano del Sud.

Quarta Tappa: Zambrone (VV)

Sabato 21 agosto, l’Associazione invece farà tappa a Zambrone, in Piazza XXIII Marzo. Dopo i consueti saluti istituzionali del sindaco Corrado L’Andolina e del referente della sezione di Valentia – Costa degli Dei Francesco Grillo, la serata avrà inizio alle 21:30 con la presentazione del libro “Volti d’Italia”, in presenza dell’autrice Gaia Van Der Esch, membro dello staff della presidenza italiana del G20 e inserita da Forbes tra i trenta under 30 più promettenti del mondo. Vi sarà, dunque, un dibattito con il giornalista della Gazzetta del Sud, Francesco Iannello e Valentina Fusca, componente dell’associazione Valentia. Mentre alle 22:15 si terrà lo spettacolo comico a cura di Laura Formenti, finalista dello show Italia’s Got Talent.

Quinta Tappa: Cittanova (RC)

Lunedì 26 agosto, l’associazione farà tappa nella provincia di Reggio Calabria, precisamente a Cittanova presso la sua villa comunale.

L’evento inizierà alle 19:00 con i saluti del sindaco Francesco Cosentino e del referente dell’associazione Valentia – sezione Cittanova Marco Calogero e che andranno ad introdurre gli incontri. Avrà luogo la presentazione del libro “Gotha” del giornalista Claudio Cordova, che verrà intervistato dalla giornalista de Il Reggino Sabrina Serravite e con la partecipazione di Girolamo Giovinazzo, referente dell’associazione Valentia – sezione Reggio Calabria. Alle 19:45 sarà, invece, la volta del già commissario ad acta della sanità calabrese, Massimo Scura, che parlerà della sua opera “Calabria malata” insieme a Luigi Longo, direttore di Approdo Calabria.

Sesta Tappa: Nicotera (VV)

La tappa di sabato 28 agosto, sarà Nicotera, che avrà luogo presso il chiostro di Palazzo Convento. La serata inizierà alle 21:15, dopo i saluti istituzionali del sindaco Giuseppe Marasco e del referente locale di Valentia Alfonso Lentini, si terrà la presentazione del libro dell’autrice Jole Lorenti, “Tieni a cuore il rumore”, in un costruttivo dibattito con gli studenti dell’Itis “A. Russo” di Nicotera, con la dirigente Marisa Piro e con la professoressa Annamaria Tedesco. Si terrà, alle 22:00, la presentazione del libro “L’oceano in una goccia” del professore universitario Guido Saraceni, in dibattito con Sergio La Grotteria.

Settima Tappa: Tiriolo (CZ)

Lunedì 30 agosto, toccherà a Tiriolo, presso Castello Sant’Angelo. Alle ore 21:00, infatti, dopo i saluti istituzionali del sindaco – Domenico Stefano Greco, del referente locale di Valentia – Felipe Salvatore Viapiana e al presidente del Csv-Calabria centro – Guglielmo Merazzi, si terrà la presentazione del libro “Non fate arrabbiare Petra” dell’autore de “Le Iene”, Riccardo Mauri. Seguirà l’intervento del  giornalista de “Le Iene” Filippo Roma, nel quale presenterà il libro “Boomerang” in un dibattito con la giornalista del Quotidiano del Sud, Chiara Paone e con la giornalista Teresa Pugliese. Al termine dell’evento avrà poi luogo l’esibizione del cantante Jovo.

Le ultime 4 Tappe: Vibo Valentia

Le ultime quattro tappe di “Valentia in Festa” avranno luogo nel capoluogo eletto quest’anno “Capitale Italiana del Libro 2021”. Infatti, la plurimillenaria città di Vibo Valentia è pronta ad accogliere i seguenti incontri culturali:

La prima giornata a Vibo Valentia, sarà Giovedì 2 settembre. A partire dalle 18:00 il sindaco Maria Limardo e l’assessore alla Cultura, Daniela Rotino, intrudurranno il convegno “Futuro, giovani e innovazione”, al quale parteciperanno il presidente della Bcc Vibonese – Sebastiano Barbanti, il presidente Confindustria sezione Terziario e Ict – Francesco Biacca, la rappresentante delle Consulte studentesche regionali – Franca Falduto e Raffaele Vitale, segretario generale di Cisl-Scuola. A moderare il convegno sarà la giornalista del Quotidiano del Sud, Claudia De Masi. A seguire avrà luogo la presentazione del libro “Di mondi diversi e anime affini”, scritto da Momo e Raissa, le webstar popolari tra i più giovani, in un dibattito con gli studenti del Liceo classico “M. Morelli” – indirizzo Comunicazione, insieme alla docente Vania Continanza. Alle 19:15 interverrà, invece, la conduttrice Tv Paola Perego, che presenterà “Dietro le quinte delle mie paure” in un dibattito con la giornalista Teresa Pugliese ed il presidente del consiglio comunale, Rino Putrino. Alle ore 20:00 avverrà la presentazione del libro “Una lezione da non dimenticare”. del virologo Matteo Bassetti. Il dibattito sarà con il sindaco Limardo. Previsti anche intervalli musicali, grazie alle esibizioni del chitarrista Enrico Damiano Vallone. In chiusura si esibirà anche la cantante Stefania Reale.

L’evento di Venerdì 3 settembre, inizierà alle 18:30 con l’introduzione a cura dell’assessore allo Sport Michele Falduto e di Rino Putrino, presidente del consiglio comunale. Si inizierà con la presentazione del libro “Piccolo manuale di alfabetizzazione finanziaria (mutualistica cooperativa)” dell’autore Emilio Bisignano, che vedrà la partecipazione anche del presidente Giovani imprenditori Confindustria Natale Santacroce, del segretario regionale Cisl Bancari Emilio Verrengia, del presidente Cna, Antonino Cugliari e di Sebastiano Barbanti, presidente Bcc Vibonese. Fabio Signoretta modererà l’incontro. A seguire, alle 19:15, sarà la volta di “Apnea, viaggio nelle profondità del corpo e dell’oceano”, con l’apneista Alessia Zecchini, pluriprimatista e reduce dal recente record mondiale. La Zecchini racconterà la sua esperienza in un dibattito con Vincenzo Primerano, giornalista del Quotidiano del Sud. Alle 20:00, avrà luogo la presentazione del libro “Stati Uniti e politicamente (s)corretto: necessità, controllo o censura?”, di Luca Marfè, docente universitario in Venezuela e corrispondente all’estero per diverse testate nazionali, che dialogherà insieme al direttore di Calabria7, Mimmo Famularo. A seguire vi sarà la presentazione del libro “Manifesto del partito impopolare” del giornalista Luca Bottura, in un dialogo con Francesco Mobilio, giornalista de Il Vibonese. Si esibiranno, infine, gli allievi della scuola di canto di Enza Greco.

L’evento di mercoledì 8 settembre, sarà a partire dalle 18:00, con il fondatore de Il Fatto Quotidiano, Antonio Padellaro, che aprirà un dibattito con Stefano Mandarano, giornalista del Quotidiano del Sud, in merito al suo libro “La strage e il miracolo. 23 gennaio 1994 Stadio Olimpico”. Alle 18:45 l’attrice e conduttrice Tv statunitense Justine Mattera parlerà di “Just me. Quante vite ci stanno in 50 anni?” in un dialogo con la giornalista Rossella Galati di LaC. Mentre, alle 19.45, ci sarà la presentazione del libro “Araba Felice” dell’inviata di Striscia la notizia Rajae Bezzaz, che dialogherà con Tonino Fortuna, direttore di Zoom24. Alle ore 20:30, invece, Giovanni Impastato presenterà il libro “Mio fratello. Tutta la vita con Peppino”. A dialogare con l’autore saranno il giornalista di LaC, Pietro Comito e l’imprenditore Pippo Callipo. Durante la serata ci saranno le performance di musica popolare a cura di Francesco Donato, Alessandro Zagari e Antonio Cocciolo. Tra le varie presentazioni vi saranno anche degli intermezzi musicali del giovane pianista Alberto Greco.

La serata finale

La serata finale del festival itinerante in Calabria: “Valentia in Festa”, è prevista per martedì 14 settembre, sempre a Vibo Valentia. A partire dalle ore 18:00 si terrà la presentazione del libro “Salvati tu che hai un sogno”, con il calciatore Cherif Karamoko, che si racconterà in presenza di Mimmo Famularo, direttore di Calabria7. Interverranno, inoltre, anche Michele Falduto, assessore allo Sport, Rino Putrino, presidente del consiglio comunale, e Filippo Maria Callipo, vicepresidente della Tonno Callipo Volley. Alle 19:15 avrà luogo la presentazione del libro “Tu non sai quanto è ingiusto questo paese” di Pino Aprile, in un dibattito con il direttore del Sistema bibliotecario vibonese, Gilberto Floriani. Alle 20:30, in chiusura si esibirà il noto cantante Motta, in uno showcase con esecuzione di brani in acustico e presentazione del libro “Vivere la musica: Affrontare gli ostacoli, i cattivi maestri e le folli regole del gioco”.

Oltre alle 11 giornate, ne sono previste anche altre due: Il 27 agosto un evento a Catanzaro, mentre il 10 settembre a Cosenza. Seguiranno aggiornamenti.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.