Tropea si aggiudica il titolo di Borgo dei Borghi ottava edizione

Tropea si aggiudica il titolo di Borgo dei Borghi ottava edizione

Un velo di storia adagiato sul tufo

Dopo la Bandiera blu, la nostra città conquista un altro meritato titolo: l’edizione appena conclusa de Il Borgo dei Borghi.

Nell’ambito della puntata speciale della trasmissione Kilimangiaro, andata in onda domenica sera su Rai 3 in prima serata,

Tropea si è aggiudicato il riconoscimento, dopo essere stata sottoposta, assieme ad altre diciannove località, al giudizio di un voto online dal 7 al 21 marzo.

Al secondo posto si è classificata Baunei, in provincia di Nuoro e al terzo posto Geraci Siculo in provincia di Palermo.

Gli altri comuni in gara erano: Issime (Valle d’Aosta), Cocconato (Piemonte), Finalborgo (Liguria), Pomponesco (Lombardia), Borgo Valsugana (Trentino Alto Adige), Malcesine (Veneto), Poffabro (Friuli Venezia Giulia), San Giovanni in Marignano (Emilia Romagna), Buonconvento (Toscana), Corciano (Umbria), Grottamare (Marche), Pico (Lazio), Campli (Abruzzo), Triveneto (Molise), Albori (Campania), Valsinni (Basilicata)e Pietramontecorvino (Puglia).

Hanno accompagnato la vittoria, le votazioni del pubblico on line, sollecitate da una vasta campagna di sensibilizzazione per Tropea e la giuria di esperti:

Rosanna Marziale, chef stellata e divulgatrice enogastronomica,

Mario Tozzi geologo e primo ricercatore del Cnr e Jacopo Veneziani storico dell’arte e dottorando alla Sorbona di Parigi.

Quest’ultimo ha votato per Tropea che ha definito “antica roccaforte bizantina, austero centro normanno, fiorente cittadina settecentesca: un velo di storia adagiato sul tufo”.

Una definizione sintetica, ma puntuale della cittadina che , in poche parole, ne riassume l’importanza storica e la solidità del suo territorio.

Grande soddisfazione per tutti i cittadini e gli amanti di Tropea che, hanno seguito, commentando sui social,

tutta la trasmissione con grande partecipazione e inondando i loro profili di commenti positivi per la meritata vittoria.

Il Sindaco di Tropea, Giovanni Macrì, con un post sul profilo Facebook del Comune, dopo aver ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita della iniziativa,

si è fatto portavoce della gioia di tutti i cittadini tropeani rimarcando come la sinergia fra istituzioni pubbliche e private,

sia la strada vincente per raggiungere risultati sempre più importanti.

Lo stesso ha parlato di realizzazione di un “sogno che, proprio perché partecipato da tanti, è divenuto realtà”.

Sicuramente questo è un ulteriore tassello che porterà maggiore consapevolezza delle nostre capacità e costituirà un buon biglietto da visita per la prossima stagione estiva che sta per aprirsi in tempo di covid.

Saverio Ciccarelli

Saverio Ciccarelli

Saverio Ciccarelli, nato a Tropea nel 1962, di professione avvocato dal 1992,pretore onorario, giornalista pubblicista dal 1989. Difensore di fiducia di diversi enti pubblici. Fondatore e direttore dal 1994, del mensile La piazza di Tropea,corrispondente di Oggisud, de La Gazzetta del sud, ha scritto per Il quotidiano della Calabria e altre testate giornalistiche cartacee , direttore di testate radiofoniche locali. Autore e curatore di libri su Tropea e del saggio “Calabria positiva” . Fondatore del Premio di poesia “Tropea onde mediterranee”, cofondatore dell’Ascot , dell’Asalt, del GFT di Tropea, del Premio letterario Città di Tropea, collaboratore del Tropea film festiva nel ruolo di giurato. Ha operato nel settore del turismo per oltre trenta anni. Docente di un Corso sui beni culturali presso il Liceo classico di Tropea e di Diritto sanitario in un corso di OSS. Promotore e relatore di incontri sul turismo, sulla sanità,sull’unione dei comuni, sulla depurazione, sulle funzioni delle Pro loco, sui pericoli derivanti dalla rete , sul ruolo del giornalista, sulle cause di inquinamento , sulla raccolta differenziata, sui piani di rientro. Ha redatto proposte per la valorizzazione del patrimonio socio culturale della città di Tropea, il regolamento della Consulta delle associazioni , sulla partecipazione dei cittadini, e il disegno di legge sulla salvaguardia della rupe di Tropea. Attualmente è direttore responsabile di Informa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.