Tropea. “Puliamo il Borgo”: raccolta di mozziconi degli studenti con il Comune e Legambiente

Tropea. “Puliamo il Borgo”: raccolta di mozziconi degli studenti con il Comune e Legambiente

Evento dell’ultimo giorno di scuola. Sindaco Macrì: «un modo per dire basta al malcostume diffuso di buttare per terra le cicche di sigaretta»

Gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore di Tropea, assieme a Legambiente e all’Amministrazione comunale di Tropea, si sono dati appuntamento a Largo Galluppi, centro storico di Tropea, per dedicare in occasione dell’ultima giornata di scuola del 2021 alla caccia ai mozziconi di sigaretta gettati per terra lungo le vie del Borgo dei Borghi.

“Un modo per dire basta – spiega il sindaco Giovanni Macrì, per protestare contro il malcostume oltremodo diffuso di buttare per terra le cicche di sigaretta, uno dei rifiuti in assoluto più inquinanti che attraverso questa pessima abitudine viene immesso nella catena alimentare con il rischio di ritrovarlo sulle nostre tavole da pranzo”.

Tanti gli studenti partecipanti all’evento e al quale sono in programma altri nel corso del 2022. L’impegno giornaliero si è concluso poi con una sublime zeppola preparata dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero coadiuvati da Antonella Mussari e da AssCom.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.