Secondo test match per la Tonno Callipo: vittoria della squadra vibonese

Secondo test match per la Tonno Callipo: vittoria della squadra vibonese

Punteggio di 4 a 1 contro Lagonegro. La squadra lucana, inoltre sarà la prima avversaria dei giallorossi nella stagione 22-23, il prossimo 9 ottobre

Secondo allenamento congiunto per la Tonno Callipo Volley contro Lagonegro e ancora una buona prestazione per la squadra vibonese nel test match che li ha visti imporsi senza eccessive difficoltà con il punteggio di 4-1.

La squadra lucana sarà, inoltre, il primo avversario che i giallorossi sfideranno nell’esordio del Campionato di Serie A2 il prossimo 9 ottobre.

Nonostante le assenze del centrale Tondo, sostituito dal giovane Belluomo – in doppia cifra a quota 11 punti e con 70% di positività in attacco – e dello schiacciatore serbo Mijailovic rimpiazzato da Terpin – 11 punti anche per lui – i ragazzi di coach Cezar Douglas hanno affrontato la gara con personalità per quasi tutta la durata dei 5 set cedendo solo nel finale del quarto parziale.

Anche in questo test match, come in quello della scorsa settimana contro Modica, il tecnico brasiliano ha fatto ruotare tutti gli effettivi a sua disposizione che hanno risposto in maniera più che positiva alle sue sollecitazioni.

In evidenza l’opposto austriaco Buchegger top scorer della contesa, con 23 punti dei quali 3 realizzati al servizio e 1 a muro.

Per quanto riguarda Lagonegro sono tre i giocatori in doppia cifra: il brasiliano Pereira e il belga Lecat entrambi autori di 14 punti e il centrale Morgan Biasotto con 12 punti.

Senza dubbio la squadra giallorossa di Pippo Callipo continuerà il percorso di avvicinamento alla regular season, con il lavoro di preparazione per testare il grado crescita del roster e capire su quali aspetti bisogna puntare maggiormente per migliorare resa e condizioni generali di tutto il gruppo.

Per quanto riguarda il prossimo allenamento congiunto, è in programma per venerdì 16 settembre alle ore 17:30 al PalaValentia con Farmitalia Catania.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.