Revocato il divieto di balneazione al Tono

Revocato il divieto di balneazione al Tono

La zona interessata è nel tratto compreso tra il residence “Esperia” e il villaggio turistico “Solemare”

RICADI – Ripristinata la balneazione in località Tono, esattamente nel tratto compreso tra il residence “Esperia” e il villaggio turistico “Solemare”.

Ricordiamo che il sindaco del centro costiero, Nicola Tripodi, lo scorso 20 luglio aveva emanato un’ordinanza con la quale ordinava l’interdizione dell’arenile in quel tratto.

Proprio qui, infatti, si è verificato un blocco delle stazioni di sollevamento causando lo sversamento di liquami che hanno inevitabilmente interessato l’arenile e le acque di balneazione limitrofe.

Divieto necessario, dunque, per garantire l’incolumità privata e pubblica.

Così, lo scorso 30 luglio il laboratorio analisi “Edisud Srl” dopo aver effettuato una serie di prelievi di campione di acque, in località Tono, ha trasmesso i risultati relativi ai rapporti di prova dei campioni prelevati, con apposita nota acquisita poi agli atti dell’ufficio protocollo dell’Ente locale.

Situazione di emergenza, in conclusione, rientrata, sperando che l’estate ricadese prosegua senza ulteriori intoppi e pericoli sia per i cittadini che per i numerosi ospiti della costa ricadese.

Ilaria Giuliano

Ilaria Giuliano

Laureata in scienze giuridiche presso l'università di Pisa, è giornalista pubblicista per il Quotidiano del Sud e collabora con Informa dalla sua fondazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.