Regione Calabria: avviso in preinformazione rivolto alle strutture balneari

Regione Calabria: avviso in preinformazione rivolto alle strutture balneari

Avviso in preinformazione volto a rilanciare l’offerta turistica balneare. La misura si rivolge alle microimprese che esercitano l’attività di gestione degli stabilimenti

Dalla Regione Calabria un avviso in preinformazione volto a rilanciare l’offerta turistica balneare sostenendo interventi di riqualificazione

e innovazione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime in relazione ai nuovi scenari determinati dell’emergenza Covid-19.

La misura, che ha una dotazione finanziaria di 10 milioni di euro, a valere sul PAC Calabria 2007/2013,

si rivolge alle microimprese che esercitano l’attività di gestione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime (codice ATECO 93.29.20) in regime di regolare concessione.

È possibile presentare una sola domanda di aiuto, sulla base delle tipologie di intervento previste,

con un importo totale delle spese ammissibili non inferiore a 30 mila euro.

L’importo massimo del contributo concedibile è pari a 50 mila euro.

Tutta la documentazione è consultabile sul portale Calabria Europa  http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/434/index.html

Tania Ruffa

Tania Ruffa

Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l'Università La Sapienza di Roma si occupa di comunicazione digitale, in particolar modo politica e della Pubblica Amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.