Pizzo: intervento dei vigili del fuoco per anomalia ad un serbatoio Gpl

Pizzo: intervento dei vigili del fuoco per anomalia ad un serbatoio Gpl

Chiuso al traffico veicolare, per quasi tutta la giornata, il tratto di strada della SS18 è stato riaperto dopo le ore 18

Dalle ore 22:30 di ieri, i vigili del fuoco del comando di Vibo Valentia sono stati impegnati, con due automezzi, in località Colamaio nel comune di Pizzo Calabro (sulla SS18), per una fuga di gas GPL proveniente da una colonnina di distribuzione, presso il distributore Q8/Energas, urtata accidentalmente da una vettura in transito.

Le squadre sul posto hanno neutralizzando e tenuto sotto controllo la perdita con un’azione di acqua nebulizzata per abbattere la nube di gas.

Sul posto presenti, oltre alle forze dell’ordine, anche l’Anas e il nucleo N.B.C.R./LPG del Comando di Catanzaro che ha provveduto ad effettuare il travaso dell’idrocarburo in una autocisterna privata ed a bonificare la zona, ripristinando le normali condizioni di sicurezza.

La zona interessata, è stata interdetta al traffico veicolare in entrambe le direzioni, per quasi tutta la giornata, infatti, fortunatamente, dopo le ore 18 è stato riaperto il tratto lungo la strada statale 18 (Tirrena Inferiore), dal km 419,000 al km 422,000 a Pizzo Calabro.

Video dei vigili del fuoco
Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.