Nuovo sito Comune di Drapia: uno strumento di comunicazione con la cittadinanza

Nuovo sito Comune di Drapia: uno strumento di comunicazione con la cittadinanza

Sindaco Porcelli: «La digitalizzazione è una nostra priorità, consente di avere un contatto immediato con la cittadinanza»

Online il nuovo sito web del Comune di Drapia, realizzato in osservanza alle recenti Linee guida per i siti web della Pubblica Amministrazione sviluppate dall’Agenzia per l’Italia Digitale.

Le nuove linee guida redatte dall’AgID hanno l’obiettivo di definire standard web di usabilità e design condivisi da tutta la Pubblica Amministrazione.

Il sito del Comune di Drapia rispetta tutti i requisiti di usabilità e accessibilità richiesti dalle norme del Codice della PA Digitale. È dotato del sistema di gestione del sito Comunale (Content Management System, CMS), che consente di personalizzare e aggiornare, in maniera semplice ed   immediata i contenuti delle pagine web.

La struttura informatica è dinamica, flessibile, capace di accogliere, anche in tempi successivi, nuovi contenuti e nuovi servizi, come la possibilità di aggiungere voci al menu di navigazione e garantire l’aggiornamento automatico delle notizie.

Il nuovo portale, inserito nella struttura del “N.I.C” strumento di comunicazione con la cittadinanza, che sta avendo un grandissimo riscontro, verrà implementato con pagine dedicate a migliorare il rapporto con i cittadini e verrà utilizzato come “contenitore digitale” per le iniziative intraprese nel Comune.

Nell’ottica della c.d. cittadinanza attiva verrà creata inoltre una sezione nella quale tutti i cittadini potranno, attraverso la compilazione di un semplicissimo form, inviare segnalazioni (guasti, disservizi ecc) o suggerimenti.

Il sito è mobile responsive con interfaccia con pulsanti semplici e di impatto per essere facilmente utilizzabile.

È ancora in fase di implementazione e questo potrebbe causare qualche link non funzionante o sezioni non completamente aggiornate.

“La digitalizzazione è una nostra priorità – sottolinea l’Amministrazione comunale guidata da Alessandro Porcelli – perché consente di avere un contatto immediato con la cittadinanza, ricevere suggerimenti e segnalazioni, fornire strumenti di consultazione aggiornati. Insomma, finalmente ci mettiamo al passo con i tempi”.

Tania Ruffa

Tania Ruffa

Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l'Università La Sapienza di Roma si occupa di comunicazione digitale, in particolar modo politica e della Pubblica Amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.