Se non ti piace qualcosa cambiala: quando l’unione fa la forza

Gli imprenditori e albergatori della località Tonicello intervengono nella pulizia degli spazi verdi a seguito di una concessione del Comune

Se non ti piace qualcosa cambiala. Se non puoi cambiarla, cambia il tuo atteggiamento. Non lamentarti.  Sulla scia del pensiero di Maya Angelou gli imprenditori e albergatori della località Tonicello hanno deciso di sostituire alle lamentele i fatti.

67Già nei mesi scorsi, a seguito di una convenzione con il Comune di Ricadi, il gruppo di imprenditori e operatori turistici aveva ottenuto la concessione per effettuare la pulizia delle aree verdi nel tratto compreso tra il bivio della stazione e il bivio Gurdurello. Con strumenti e mezzi propri alla mano, nel giro di una settimana tutte le strade e i marciapiedi sono stati ripuliti, restituendone la dignità e il decoro urbano da tempo grandi assenti nel nostro comprensorio.

La concessione è stata allargata anche alla stazione di Ricadi, invero nelle scorse settimane il gruppo è intervenuto per ripristinarne il decoro urbano. Il lavoro di pulizia ha trasformato la  frequentatissima stazione di Ricadi, meta di arrivo di numerosi turisti.

Come si può vedere dalle foto, il tratto preso in gestione dal gruppo di imprenditori e operatori turistici ha cambiato totalmente aspetto. Finalmente dalla strada si possono ammirare lo Stromboli e i meravigliosi tramonti di Capo Vaticano, passeggiare senza il rischio di inciampare in erbacce e canneti, così come scendere alla stazione di Ricadi senza avere l’impressione di essere arrivati in una giungla.

L’idea di questi cittadini volontari è quella di creare presto una vera e propria associazione – “Loving Capo Vaticano” – il cui unico interesse sia il bene del nostro splendido territorio.

Carmelina Pontoriero

Carmelina Pontoriero

Collaboratrice per il bimestrale "Informa". Laureata in Scienze dell'Educazione. Molto attiva nel campo dell'associazionismo. Fa parte dei Volontari della Croce Rossa, del gruppo "Pedagogia della R-Esistenza" attivo presso l'UniCal e degli Amici di Pino Masciari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.