“Natale Camera Insieme” a Vibo eventi diffusi tra musica e cultura

“Natale Camera Insieme” a Vibo eventi diffusi tra musica e cultura

Attrattività turistica, culturale e commerciale: la nuova Camera di Commercio annuncia per Vibo Valentia eventi tra cui la straordinaria apertura del Museo Limen

Vicina a imprese e territorio, la Camera di Commercio di Commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, guidata dal Presidente Pietro Falbo, alimenta la fiducia e l’ottimismo verso un rilancio economico tanto atteso e ora finalmente possibile.

Infatti per quanto riguarda Vibo Valentia, in occasione delle festività natalizie, l’Ente camerale ha predisposto il programma “Natale Camera Insieme”.

Si tratta di una serie di eventi finalizzati a promuovere l’attrattività turistico-culturale e commerciale della Città, integrando e arricchendo il cartellone del Comune capoluogo in un’ottica di condivisione e sinergia per potenziare programmi ed effetti in funzione di obiettivi comuni.

Eventi diffusi, dove alcuni saranno accolti nella sede camerale vibonese al Valentianum, dove è tra l’atro prevista l’apertura straordinaria del Museo d’Arte Lìmen e altri, invece, da qui partiranno per snodarsi lungo i Corsi cittadini, nonché piazze del Centro storico, creando maggiore dinamismo, coinvolgimento e inclusione.

Un programma tra Cultura e Musica

Un bel programma natalizio quello organizzato dall’Ente Camerale e il Comune di Vibo Valentia ed infatti già da ieri, al Valentianum – Museo Lìmen, è iniziato il programma con la prima iniziativa “Guitars in Concert”.

Mentre il prossimo appuntamento è previsto per il 26 Dicembre ore 17:30 con “Coro di Natale” e 30 Dicembre ore 17:00 con “Quartetto Sax”, tutte a cura dal Liceo cittadino “Vito Capialbi” con esibizione dell’orchestra e dei gruppi musicali composti dagli stessi degli studenti.

Inoltre, sempre al Valentianum, prevista l’apertura straordinaria del Museo Lìmen il 25 Dicembre nelle ore pomeridiane dalle 16:30 alle 20:00 e il 26 Dicembre per l’intera giornata con orari 10:30 – 13:00 e 16:30 – 20:00.

In questa occasione, i visitatori avranno modo di ammirare le opere d’arte contemporanea di artisti nazionali e internazionali che nel corso degli anni hanno arricchito la collezione di opere d’arte dell’Ente camerale e hanno reso possibile l’istituzione museale di rango regionale.

Eventi diffusi

Come già detto, altrettanto ricco di appuntamenti è il programma degli eventi diffusi per la città.

E se ieri la blues band “White bread 69” ha suonato musica dal vivo su Corso Umberto, il 23 Dicembre, in Piazza Diaz alle ore 18:00, avrà luogo un altro appuntamento in musica con “Black Mumba Funky Project”.

Il 28 Dicembre la “Wizdom Drum Band”, ottetto di percussionisti, partirà alle ore 17:00 dalla sede camerale in Piazza San Leoluca per raggiungere, in itinere, Piazza Morelli e Corso Vittorio Emanuele.

«Con “Natale Camera Insieme” – spiega il presidente della nuova Camera di Commercio Pietro Falbo – abbiamo inteso partecipare il particolare clima natalizio con imprese e comunità cittadina nell’ottica di un comune sentire di speranza, fiducia, ottimismo in un cambiamento economico e sociale che deve trovare la sua leva strategica nelle nostre risorse identitarie e nelle nostre potenzialità produttive di grande valor ed eccellenza, promuovendole per una sempre maggiore visibilità e attrattività». 

Vice presidente Cugliari e
Presidente Falbo

D’altro canto anche il Vice Presidente dell’Ente Camerale, Antonino Cugliari ammette che questo è l’inizio di un novo percorso camerale, che «tende a potenziare quelli che sono le evidenze economiche del territorio, all’interno della citta e dei borghi tutti.

Sarà un modello che negli anni a venire riproporremo coinvolgendo, nelle formule più adatte, tutti i comuni del comprensorio per valorizzarne le tipicità e generare sviluppo.

Conferendo, così, linfa vitale al tessuto produttivo e commerciale già esistente – conclude Cugliari – che esprime un “know how” di grande valore, nonché favorendo nascita di nuova autoimprenditorialità utile e necessaria per la crescita dell’intera provincia».

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.