Monte Poro: salvati dai carabinieri forestali, 3 cagnolini abbandonati

Monte Poro: salvati dai carabinieri forestali, 3 cagnolini abbandonati

Allertati da alcuni ciclisti, i carabinieri forestali di Spilinga hanno proceduto al salvataggio e tramite la polizia municipale sono stati affidati ad un canile convenzionato

Sono 3 i cagnolini che sono stati abbandonati sul ciglio della strada e trovati a Monte Poro (zona di Joppolo).

I militari della stazione carabinieri forestale di Spilinga, nel corso di un servizio di controllo del territorio, sono stati allertati da alcuni ciclisti, segnalando la presenza dei cuccioli.

I 3 cagnolini, visibilmente denutriti e con bisogno di cure, alla vista dei militari si sono mostrati affettuosi.

Dopo il salvataggio, i carabinieri forestali hanno, dunque, allertato la polizia municipale del posto che, a sua volta, ha avviato le procedure dell’affidamento in custodia presso il canile convenzionato per le cure e l’assistenza necessarie.

“Abbandonare un cane – spiegano i carabinieri forestali – non è solo un atto moralmente riprovevole, ma e soprattutto lungo le strade, può rappresentare un serio pericolo per la circolazione dei veicoli, con conseguenze imprevedibili”.

“La legge – concludono i carabinieri forestali – prevede precise pene per chiunque abbandoni animali o non se ne prenda cura”.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.