Maltrattamenti in famiglia: allontanato da casa con divieto di avvicinamento

Maltrattamenti in famiglia: allontanato da casa con divieto di avvicinamento

La donna, dopo l’ennesima violenza, ha deciso di presentarsi presso la Questura di Vibo Valentia e sporgere denuncia nei confronti del marito

Una donna, dopo l’ennesima violenza, si è presentata in Questura a Vibo Valentia, dove ha denunciato una grave situazione di violenza e soprusi di natura fisica e psicologica, che subiva da diversi mesi da parte del marito.

Gli agenti della Squadra Mobile di Vibo Valentia, una volta ascoltata la vittima dei maltrattamenti, hanno svolto meticolose indagini per ricostruire l’abitualità dei comportamenti intimidatori dell’uomo, di cui erano risultati vittime anche i figli minori della coppia.

Pertanto, è stata eseguita dalla polizia un’ordinanza dell’Ufficio del Gip del Tribunale di Vibo, su richiesta della Procura della Repubblica, che ha imposto all’autore dei reati l’allontanamento dalla casa familiare e contestualmente il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle vittime.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.