L’associazione “Futura Santa Domenica”: alla scoperta del volontariato che va promosso e sostenuto

L’associazione “Futura Santa Domenica”: alla scoperta del volontariato che va promosso e sostenuto

Una risorsa giovanile per tutto il territorio ricadese

Amicizia e amore comune per il territorio; è racchiusa in questi due elementi, l’attività sociale della neo associazione “Futura Santa Domenica”.

Concepita fin dai primi giorni del 2021, l’associazione è stata costituita il 22 gennaio da sette giovani legati dall’autentico bisogno di impegnarsi socialmente e di mettersi in gioco.

Il Direttivo nello specifico è composto dal Presidente Giuseppe Vizzone, dal Vice Presidente Benito De Pascali, dal Segretario Tesoriere Alessandro Martuccio, dal Segretario Amministrativo Michele Dicosta e dai soci e consiglieri Vincenzo Mazzitelli, Daniele Parrillo e Matteo Iannello.

Gli obiettivi di questa realtà sono molteplici e sono tutti legati al valore della parola “aggregazione”.

A tal proposito, il sodalizio punta a coinvolgere tanti cittadini e tanti giovani, riconoscendo in ognuno di essi una risorsa per attuare un’azione sinergica in varie iniziative.

Tra queste non mancano quelle dedicate alla cittadinanza attiva, pianificando anche momenti culturali, eventi ricreativi e occasioni di grande valore civico.

Prima iniziativa dell’associazione è stata quella che si è svolta il pomeriggio del 25 aprile.

Animati da tanto entusiasmo, i ragazzi del sodalizio hanno infatti donato alla comunità di Santa Domenica un totale di 6 bandiere (3 italiane e 3 europee) che sono state fissate presso la fontana di Piazza Roma e in presenza di una rappresentanza dell’amministrazione comunale.

Inoltre, il gruppo ha preso parte a due iniziative di pulizia organizzate da Plastic Free Calabria, rispettivamente il 25 aprile presso la Spiaggia di Riaci e il 9 maggio presso la Spiaggia di Formicoli.

Successivamente, a partire dal 4 giugno, i giovani soci del direttivo hanno organizzato un torneo di tennis, prendendo spunto dall’iniziativa degli amici dell’associazione “I Guardiani del Capo”.

L’appuntamento ha registrato una preziosa collaborazione con i ragazzi del Circolo Tennis di Caria e con il Comune di Drapia che hanno messo a disposizione il campo comunale sportivo di Caria, in numerose fasce orarie e garantendo anche l’illuminazione della struttura sportiva per le gare serali.

Svolto nel pieno rispetto delle normative Anti Covid, il torneo si concluderà con la finale del 13 giugno in orario pomeridiano o serale.

Tra i progetti futuri c’è anche quello di avviare una raccolta fondi per acquistare un defibrillatore da donare alla comunità.

Parole di soddisfazione per il sodalizio “Futura Santa Domenica” e per tutte le associazioni attive sul comprensorio, sono state espresse dal Consigliere con delega alle politiche sociali e giovanili Domenico Tomaselli.

Quest’ultimo, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, ha dichiarato: “Ricadi è da sempre una comunità ricca di sodalizi.

Tante sono le associazioni presenti sul territorio che rappresentano indubbiamente una grande risorsa oltre che un patrimonio umano.

È iniziata una nuova stagione – continua il consigliere – e le iniziative messe in atto lo dimostrano.

La sinergia di tutte le organizzazioni e delle istituzioni porterà a rendere più grande il nostro territorio”.

In tal senso, i giovani componenti dell’Associazione “Futura Santa Domenica” dichiarano: “Henry Ford affermava che mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo.

Il succo del discorso sta tutto in questa citazione.

L’invito che facciamo alla comunità di Santa Domenica e a tutta la comunità ricadese, è quello di unire le forze e di lavorare insieme.

Solo in questo modo possiamo maturare e crescere come persone”.

Per mettersi in contatto con il sodalizio si può consultare la pagina Facebook “Futura Santa Domenica” o l’indirizzo e-mail: ass.futura@outlook.it.

Logo dell’associazione

Pasquale Scordamaglia

Pasquale Scordamaglia

Giovane diplomato "Tecnico della gestione aziendale". Attivo nel campo dell'associazionismo e del volontariato. Socio fondatore dell'Associazione "Generazione Speranza".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.