In memoria delle vittime del covid: piantati 15 ulivi al nuovo parcheggio del plesso scolastico di Orsigliadi

In memoria delle vittime del covid: piantati 15 ulivi al nuovo parcheggio del plesso scolastico di Orsigliadi

Un modo per ricordare, un modo per non dimenticare le vittime del Coronavirus che purtroppo non ce l’hanno fatta

Così nel nuovo parcheggio pubblico dell’istituto comprensivo a Orsigliadi, è avvenuta la piantumazione di quindici alberi di ulivo fortemente voluta dall’ associazione “Valentia”, dall’associazione “Punto e a Capo” e dalla dirigente scolastica Maria Salvia.

Alla presenza dell’amministrazione comunale, con il sindaco Nicola Tripodi e il vicesindaco Domenico Locane, e dei docenti, le studentesse e gli studenti, accompagnati dai loro genitori, hanno arricchito di speranza e bellezza questo momento, aggiungendo al dovere della memoria quello di un impegno concreto da parte di tutte e tutti affinché presto possiamo lasciarci alle spalle questa brutta esperienza, portando con noi il prezioso insegnamento che ci ha lasciato.

“Ripensarci come singoli e come comunità – ha espresso il primo cittadino Nicola Tripodi – riscoprendo l’essenziale, coltivando la capacità di costruire il futuro guardando oltre i nostri orizzonti, verso il bene comune, per noi stessi e per gli altri.

Grazie a chi ha voluto e organizzato questo intenso momento e si è prodigato per la sua realizzazione, che quelle piante d’ulivo possano essere auspicio di rinascita per la nostra comunità”.

Ilaria Giuliano

Ilaria Giuliano

Laureata in scienze giuridiche presso l'università di Pisa, è giornalista pubblicista per il Quotidiano del Sud e collabora con Informa dalla sua fondazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.