Ha un malore sul luogo della tragedia del Mottarone: Rombiolo piange Nicola Pontoriero, operatore tv

Ha un malore sul luogo della tragedia del Mottarone: Rombiolo piange Nicola Pontoriero, operatore tv

Era originario di Rombiolo l’operatore tv di 52 anni, morto ieri mattina mentre effettuava alcune riprese nella zona del Mottarone

Una tragedia nella tragedia, nello stesso luogo dove è precipitata la cabina della funivia del Mottarone.

Nicola Pontoriero, giornalista freelance, di 52 anni, trasferitosi a Sesto San Giovanni ma originario del comune Vibonese è morto per un malore mentre si trovava sui sentieri che portano sul luogo del disastro dove domenica scorsa è precipitata una cabina della funivia causando la morte di 14 persone

Lavorava come operatore televisivo per Mediaset ed era sul posto proprio per effettuare un servizio sulla tragedia.

Inutili i tentativi di rianimarlo, secondo il soccorso alpino si è trattato di un arresto cardiaco.

Una notizia che ha profondamente colpito l’intera comunità di Rombiolo.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.