Guardia di Finanza: detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti a Nicotera, un arresto

Guardia di Finanza: detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti a Nicotera, un arresto

L’operazione si inserisce nell’ampia attività di controllo delle Fiamme Gialle vibonesi per la sicurezza del territorio

Nel corso di un’attività di controllo del territorio, disposta dal Comando Provinciale di Vibo Valentia, precisamente nel comune di Nicotera le fiamme gialle della Tenenza di Tropea hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un soggetto del luogo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante il servizio finalizzato a prevenire e reprimere il traffico di droga, l’arrestato è risultato già con precedenti di polizia in materia e ulteriori elementi, emersi nel corso delle indagini, hanno indotto i finanzieri ad eseguire una perquisizione presso un casolare di proprietà del
soggetto.

Lì sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 24 grammi di marijuana, 8 piante di canapa indiana di altezza compresa tra 1,5 e 3 metri, una bilancia elettronica di precisione e bustine di cellophane trasparente, pronte per il confezionamento dello stupefacente.

Il Pubblico Ministero presso la Procura di Vibo Valentia, visti anche i precedenti del soggetto nel campo degli stupefacenti ha disposto, dunque, gli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Successivamente, dopo la convalida dell’arresto, il Gip del Tribunale di Vibo ha disposto la misura cautelare personale del “divieto di dimora” nel comune di Nicotera.

È bene ricordare, infine, che i provvedimenti adottati in fase investigativa non implicano un’automatica responsabilità della persona sottoposta alle indagini e che la colpevolezza andrà accertata con sentenza o decreto penale di condanna irrevocabili.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.