Grande successo per il progetto I.D.E.A: Insieme contro la dispersione e l’abbandono scolastico

Grande successo per il progetto I.D.E.A: Insieme contro la dispersione e l’abbandono scolastico

Il progetto mira, inoltre, ad intervenire nello sviluppo delle competenze di base dei ragazzi, nel miglioramento della comprensione del testo e sulla sensibilizzazione dei temi dell’agenda 2030 per la scuola

RICADI – Nella suggestiva cornice del teatro di Torre Marrana, si sono conclusi, lo scorso venerdì, i laboratori di scrittura, sport e cinema, promossi dall’istituto comprensivo statale di Ricadi, guidato dalla dirigente Maria Salvia, e da “European culture and sport organization-Ecos”, che hanno visto come grandi protagonisti gli studenti delle scuole primarie e secondarie dei comuni di Ricadi e Spilinga.

“L’evento è stato molto partecipato dalla comunità locale – hanno espresso con entusiasmo gli organizzatori – che ha accolto i giovanissimi studenti con grande ardore e coinvolgimento, indice che il progetto “Idea” ha colto nel segno.

Si ringraziano le autorità politiche intervenute, il sindaco di Ricadi, Nicola Tripodi, e il vicesindaco di Spilinga, Franco Barbalace, i quali hanno premiato i prodigiosi studenti e sottolineato il successo del progetto realizzato con un a perfetta commistione tra i giovani, la scuola e le bellezze del territorio calabrese”.

Ricordiamo che durante i laboratori creativi, gli studenti delle scuole primarie e secondarie di Spilinga e Ricadi, in collaborazione con esperti professionisti, hanno finalizzato quattro sceneggiature su temi scelti e sviluppati da loro stessi.

Un vero e proprio lavoro di ingegno collettivo che ha portato poi alla realizzazione di quattro cortometraggi professionali, proiettati in anteprima presso torre Marrana.​

Durante il laboratorio di sport, gli studenti della scuola primaria e secondaria del plesso di Santa Domenica, seguiti da tecnici sportivi e professionisti qualificati, hanno invece realizzato un percorso ludico sportivo, insieme a momenti di riflessione su sani stili di vita, diritti ed uguaglianza, conclusi con un grande torneo di calcio a cinque, con le squadre composte dalle studentesse e dagli studenti che hanno partecipato al laboratorio.

L’obiettivo principale del progetto “Idea“, è di contenere il fenomeno dell’abbandono scolastico, creando nuovi forme che coinvolgano i ragazzi in maniera più diretta nell’ottica di una scuola più attrattiva e collegata al mondo professionale.

Il progetto mira, inoltre, ad intervenire nello sviluppo delle competenze di base dei ragazzi, nel miglioramento della comprensione del testo e sulla sensibilizzazione dei temi dell’agenda 2030 per la scuola.

Il tutto stimolando nuove esperienze di socialità e di collaborazione.

Ilaria Giuliano

Ilaria Giuliano

Laureata in scienze giuridiche presso l'università di Pisa, è giornalista pubblicista per il Quotidiano del Sud e collabora con Informa dalla sua fondazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.