Estate 2022 in Calabria: Ryanair annuncia l’operativo più grande di sempre

Estate 2022 in Calabria: Ryanair annuncia l’operativo più grande di sempre

Svelate le 5 nuove tratte delle 19 totali tra Lamezia e Crotone: Genova, Memmingen, Vienna, Norimberga e Venezia. La compagnia irlandese scommette sulla Calabria

La famosa compagnia aerea irlandese Ryanair, annuncia oggi il suo più grande operativo estivo per la Calabria, che prevede ben 19 rotte in totale (16 da Lamezia e 3 da Crotone) di cui 4 nuove rotte da Lamezia per Genova, Memmingen, Vienna e Norimberga, più una nuova rotta da Crotone per Venezia, supportando così la ripresa del turismo e dell’occupazione in Italia e in Calabria.

In vista dell’estate 2022 aumenta, dunque, l’investimento dell’azienda con nuovi aeromobili che superano, su suolo nazionale, i 90 totali e offrendo ai passeggeri calabresi un’ampia scelta di destinazioni europee ed al turismo italiano la spinta necessaria dopo due estati di rallentamenti legati alla pandemia.

Ryanair nella presentazione del nuovo investimento, alla presenza anche dell’Assessore regionale al Turismo, Fausto Orsomarso svela poi le tappe per entrambi gli aeroporti calabresi.

Le 19 rotte calabresi

Rotte S22 da Lamezia Terme

  • Bruxelles
  • Bologna
  • Karlsruhe-Baden-Baden
  • Cracovia
  • Genova Nuovo
  • Londra Stansted
  • Malta
  • Memmingen Nuovo
  • Milano Bergamo
  • Milano Malpensa
  • Pisa
  • Torino
  • Treviso
  • Vienna Nuovo
  • Verona
  • Norimberga Nuovo

Rotte S22 da Crotone

  • Bologna
  • Milano Bergamo
  • Venezia Nuovo

La sinergia tra Ryanair e Calabria

Nel corso dell’evento il Country Manager di Ryanair per l’Italia, Mauro Bolla ha dichiarato che, affinché possa offrire ancora ulteriore crescita e ripresa in Italia, la compagnia ha chiesto al governo presieduto da Mario Draghi di intraprendere 3 iniziative per collocare l’Italia in una posizione di vantaggio rispetto alle altre destinazioni turistiche europee:

abolendo immediatamente l’addizionale comunale sui viaggi aerei dal 1 aprile 2022 fino a marzo 2025, inoltre si ritiene necessario, sospendere le tasse ambientali discriminatorie sui voli a corto raggio dall’UE, che sono contrarie ai principi del lavoro e della famiglia, limitano la libera circolazione delle persone e danneggiano il turismo in tutta Italia.

«siamo lieti di annunciare – aggiunge Bolla – il nostro operativo estivo da record per la Calabria che offre 92 voli settimanali su 16 rotte da Lamezia Terme e 3 da Crotone, comprese 5 nuove rotte per Genova, Memmingen, Vienna, Venezia e il nuovo volo bisettimanale per Norimberga.

Questa crescita rafforza il nostro impegno a sostenere la ripresa del mercato italiano con ulteriori collegamenti internazionali, dando allo stesso tempo una spinta al turismo, in questa tanto attesa estate.

Una regione attraente

Presente anche il Direttore Generale di Sacal, l’ingegnere Piervittorio Farabbi, con cui avevamo già avuto un confronto in una nostra intervista esclusiva e che, nel corso della presentazione dei nuovi voli, ha dichiarato che il rinnovato impegno di Ryanair, con l’apertura di nuove destinazioni ed il rafforzamento del suo network sugli aeroporti calabresi di Lamezia e Crotone «rappresenta la prova tangibile dell’attrattività della nostra Regione e del bacino di utenza che rappresenta. In questa fase di ripresa è essenziale continuare ad investire, sostenendo con rinnovata fiducia il mercato e cogliere cosi tutte le opportunità».

Il rilancio del sistema aeroportuale

Intervenuto, infine, anche l’assessore regionale al turismo Orsomarso, aggiungendo che l’attivazione di nuove rotte si inserisce nell’ambito di un ampio lavoro di rilancio del sistema aeroportuale come motore di sviluppo del turismo e dell’economia regionale.

Orsomarso ricorda, poi, che la Calabria si è distinta lo scorso anno per essere stata una delle tre principali destinazioni turistiche nazionali che diventa meta attrattiva per turisti e in generale per il mercato nazionale.

«Grazie anche ai nuovi voli, ci prepariamo ad accogliere sempre più turisti ai quali far conoscere un luogo unico, che insieme al mare, alla montagna, alle bellezze paesaggistiche, offre un patrimonio ricchissimo di storia, di cultura, di identità».

Fabio Muzzupappa

Fabio Muzzupappa

Specializzato in Comunicazione e Web Marketing Fabio è gli ideatori e fondatori di Informa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.