Crescere a pane e cipolla fa bene! Nuovo studio sul potere antiossidante delle cipolle rosse

Le cipolle rosse, rispetto alle altre qualità, sono una potente arma contro il cancro, nuova ricerca della University of Guelph

La cipolla rossa uccide le cellule cancerogene del tumore al colon e al seno. A confermarlo è lo studio della University of Guelph, in Canada, pubblicato sulla rivista Food Research International.

Nella foto la nostra Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP

Come si legge nella nota Ansa: “La ricerca ha testato cinque diversi tipi di cipolle che crescevano in Ontario, una regione canadese, scoprendo che una varietà chiamata ‘Ruby ring onion’, che appunto è rossa, si è rivelata la più efficace contro il cancro. Merito di un alto contenuto di quercetina, un tipo di flavonoide che ha potere antiossidante, e di antociani (o antocianine), che danno il colore rosso e che arricchiscono l’azione antitumorale della quercetina stessa.”

Abdulmonem Murayyan, uno dei ricercatori ha spiegato: “Abbiamo trovato che le cipolle sono eccezionali nell’uccidere le cellule tumorali. Le cipolle attivano percorsi che incoraggiano le cellule tumorali a subire la morte cellulare. Promuovono un ambiente sfavorevole per le cellule tumorali e disturbano la comunicazione tra le stesse, cosa che ne inibisce la crescita”.

Lo studio è stato effettuato ponendo a diretto contatto le cellule tumorali del cancro al colon con l’estratto di quercetina di cinque tipi diversi di cipolle. E di recente gli studiosi hanno anche riscontato che le cipolle sono efficaci anche nel tumore al seno. Il prossimo passo saranno dei trial direttamente sull’uomo. I ricercatori sono anche a lavoro su un metodo di estrazione della quercetina libero da sostanze chimiche, che consenta di utilizzarne le proprietà nella nutraceutica e sotto forma di pillole.

In realtà la scoperta dei benefici della cipolla si perde nella storia.

Negli anni, diversi studi hanno dimostrato che le cipolle rosse possiedono tantissimi benefici:

  • azione anticancro
  • antibiotico naturale che agisce rinforzando le difese immunitarie
  • è ricca di antiossidanti, sostanze che proteggono le cellule dai danni provocati dai radicali liberi, molecole coinvolte nello sviluppo di malattie cardiovascolari, di alcune forme di tumore e malattie legate all’invecchiamento( Gli antiossidanti principali della cipolla – come sappiamo – sono i flavonoidi e gli antociani, che si trovano principalmente nella zona esterna.)
  • effetto protettivo contro l’ossidazione del colesterolo LDL, il cosiddetto colesterolo cattivo (grazie alla presenza dei flavonoidi).

La cipolla rossa è da sempre al centro di studi scientifici importanti.

In Calabria, in particolare lungo la costa degli dei, dove cresce la cipolla rossa di Tropea di questi benefici sentiamo parlare da sempre, anche dai nostri nonni che la usavano come cibo quotidiano. Crescere a pane e cipolla fa indiscutibilmente bene!

 

Redazione

Redazione

www.periodicoinforma.it - supplemento online al periodico bimestrale Informa (Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/18 del 20/02/2018 e ISSN 2420-8280). Contattaci scrivendo a redazione@periodicoinforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.