Corpo Europeo di solidarietà 2021-2027, più opportunità per gli under 30 in Europa

Corpo Europeo di solidarietà 2021-2027, più opportunità per gli under 30 in Europa

L’obiettivo specifico del programma è fornire ai giovani occasioni per impegnarsi in attività di solidarietà che inducano cambiamenti sociali positivi nell’Unione

La Commissione europea ha lanciato il nuovo Programma del Corpo Europeo di Solidarietà per gli anni 2021 2027, il quale ha creato a partire dal 2018 opportunità per i giovani e le organizzazioni di tutta Europa, coinvolgendoli in molte attività.

Le novità del nuovo programma sono:

– l’introduzione di un nuovo processo di richiesta del Marchio di qualità – Quality label – per organizzazioni ed enti, che potranno così fare affidamento su una serie di misure che rafforzeranno la qualità e l’impatto di progetti e attività;

– per la prima volta, e sulla base del precedente EU Aid Volunteers, i giovani potranno fare volontariato anche nell’ambito degli aiuti umanitari e ben oltre i confini europei;

– il Portale europeo per i giovani mette a disposizione una nuova sezione di formazione online per i giovani registrati al Corpo europeo di solidarietà, con il fine di esplorare le loro motivazioni, migliorare le loro capacità e conoscenze e prepararli alla partecipazione.

Con un bilancio di oltre 1 miliardo di euro, il nuovo Programma pone maggiore attenzione all’inclusione e nutre anche l’ambizione di essere più digitale, più verde, più sostenibile.

L’obiettivo specifico del programma è fornire ai giovani occasioni per impegnarsi in attività di solidarietà che inducano cambiamenti sociali positivi nell’Unione, migliorando e convalidando adeguatamente le loro competenze, nonché facilitando il loro impegno continuo come cittadini attivi.

Le aree prioritarie del programma sono: Inclusione e Diversità Tutela dell’ambiente, sviluppo sostenibile e azioni per il clima, Trasformazione digitale Partecipazione alla vita democratica Prevenzione, promozione e sostegno nel settore della salute.

È rivolto a tutti i giovani tra i 18 ed i 30 anni, ad organizzazioni ed enti che, ottenuto il Marchio di qualità, possono presentare progetti nell’ambito delle attività di volontariato; gruppi di giovani e organizzazioni.
I progetti potranno essere presentati all’Agenzia Nazionale per i Giovani secondo le regole indicate nella Guida al Programma e sulla base di scadenze annuali.

Per candidarsi è sufficiente registrarsi sul sito dedicato. Dopo la registrazione, i dati saranno conservati nel sistema del Corpo europeo di solidarietà. Le organizzazioni avranno accesso alla banca dati per trovare persone adatte ai loro progetti e le contatteranno per chiedere loro di partecipare ai progetti in questione.

Maggiori informazioni su Europa.eu/youth/solidarity.

Le scadenze per questo anno sono:

Progetti di volontariato: 28 maggio 2021; 5 ottobre 2021
Gruppi di volontariato in settori ad alta priorità: 5 ottobre 2021
Progetti di solidarietà: 28 maggio 2021; 5 ottobre 2021
Marchio di qualità per le attività di volontariato solidale: può essere richiesto in qualsiasi momento
Marchio di qualità per il volontariato nel settore degli aiuti umanitari: 22 settembre 2021.

Tania Ruffa

Tania Ruffa

Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l'Università La Sapienza di Roma si occupa di comunicazione digitale, in particolar modo politica e della Pubblica Amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.