Cittadinanza onoraria di Drapia a Irene Gaeta

Cittadinanza onoraria di Drapia a Irene Gaeta

Avviato il procedimento che porterà a conferire la cittadinanza onoraria di Drapia a Irene Gaeta, figlia spirituale di Padre Pio

L’Amministrazione Comunale di Drapia attraverso la sua pagina ufficiale di Facebook comunica che è “stato avviato il procedimento che porterà, a breve e per la prima volta, a conferire la nostra più importante onorificenza ad Irene, figlia spirituale di Padre Pio,

il quale le ha affidato la missione di creare, a Drapia, La Cittadella di Padre Pio.

Un segno di ringraziamento e di affetto da parte di tutta la nostra comunità ad una semplice donna portatrice non solo di un sogno

ma di un concreto e straordinario messaggio di speranza“.

Drapia – Cittadella di Padre Pio in costruzione

La Cittadella di Padre Pio è un complesso di strutture dedicato alla cura e al trattamento delle malattie oncologiche pediatriche,

ma è anche un centro di grande speranza e calore votato all’umanizzazione della medicina e al

conforto dei sofferenti che si estende su oltre 160.000 mq di terreno.

Comprende anche case per anziani, ex-carcerati e disabili, realizzate nelle adiacenze della Cittadella.

Tania Ruffa

Tania Ruffa

Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l'Università La Sapienza di Roma si occupa di comunicazione digitale, in particolar modo politica e della Pubblica Amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.