Ciak Tropea: via alle riprese di “Conversazioni con altre donne”

Ciak Tropea: via alle riprese di “Conversazioni con altre donne”

Lungometraggio di co-produzione Italia / Argentina, che vede esordire alla regia Filippo Conz ed interpretato da Valentina Lodovini e Francesco Scianna

Iniziate le riprese nella Perla del Tirreno, Tropea di Conversazioni con altre donne, lungometraggio che vede esordire alla regia Filippo Conz ed interpretato da Valentina Lodovini e Francesco Scianna.

Valentina Lodovini – Foto Calabria Film Commission

Si tratta di un film, che vede una co-produzione Italia / Argentina di Alfredo Federico, Simona Banchi e Gaston Gallo per 39 FILMS e MG Producciones, in associazione con Adler Entertainment, Laser Digital Film e in collaborazione con Rai Cinema, con contributo del MIC – Ministero della Cultura oltre al sostegno della Calabria Film Commission e sarà distribuito nelle sale da Adler Entertainment.

Conversazioni con altre donne, si avvale poi delle musiche di Paolo Fresu, ed è tratto dell’omonimo dramma romantico made in USA, con protagonisti Helena Bonham Carter e Aaron Eckhart.

La trama

La Calabria Film Commission racconta che “Due anime gemelle si rincontrano dopo nove anni ad una festa di matrimonio a Tropea. Nonostante siano entrambi impegnati in una relazione, si lanciano con cinica spensieratezza in una scappatella segreta che diventa presto un disperato tentativo di recuperare il tempo perduto.

Un film dai dialoghi serrati e scoppiettanti che con l’adattamento italiano trova un più ampio ventaglio di emozioni – passione, ironia ed una punta di malinconia – tipico di quella commedia all’italiana apprezzata in tutto il mondo”.

“Tropea, la Calabria e i suoi territori – spiega la CFC – sono luogo di scouting per tecnici, attori, comparse e maestranze del film. Piu’ del 50% della troupe, principalmente del reparto produzione, macchinisti, scenografia, costumi, trucco, suono e fotografia di scena sono residenti in Calabria.
Tutte le spese legate al territorio quali location, alberghi, noleggio auto di produzione, catering e spese generali sono sostenute in Calabria.

Un impegno da parte della produzione per sostenere e riavviare l’economia locale, particolarmente colpita in questo lungo periodo di pandemia da Covid-19″.

Il film, ha ottenuto il patrocinio gratuito del Comune di Tropea e i contributi per l’attrazione ed il sostegno di produzione audiovisive cinematografiche nazionale e internazionale nel territorio della regione Calabria-2020.

Tutto il film – per 4 settimane di preparazione e 4 di riprese – sarà girato in Calabria. Location principale, l’interno di Villa Paola a Tropea, con vista sul mare, valorizzando l’identità regionale e il paesaggio in tutta la sua bellezza.

Il Regista

Filippo Conz – come si legge nella nota della Calabria Film Commission – ha ricevuto un Master in Regia Cinematografica dalla Columbia University e una Laurea in Teorie del Film dalla Cattolica di Milano.

Nel 2007 ha fondato a New York la Zbabam Productions, con la quale ha prodotto spot pubblicitari, film e documentari. I suoi lavori sono stati presentati in numerosi festival internazionali.

Concerto, cortometraggio, mentorato da Milos Forman, è stato selezionato al Sundance Film Festival e ha vinto numerosi premi tra cui il BAFTA/LA Award ad Aspen Shortfest, il premio del pubblico al Festival dell’Accademia del Cinema di Beijing e il premio alla miglior regia della National Board of Review.

Il cortometraggio Tymbals ha vinto lo Sloan Production Award ed è stato inserito nella collezione permanente del Museum of Moving Image di New York. Eukiah, da una pièce di Lanford Wilson, è stato nominato per il premio di Best Short al Los Angeles Short Film Festival.

Strani Anelli ha vinto il Premio Sefemm al Milano Filmmaker Festival, il Gold Remi Award al Worldfest Houston e Best Film al ToHorror Film Festival. I suoi crediti come montatore includono Here and There (Dir. Antonio Mendez) vincitore del Gran Premio della Critica a Cannes, oltre ad altre decine di premi internazionali e The Director, il documentario su Gucci prodotto da James Franco, presentato al Tribeca Film Festival.

Filippo Conz è stato supportato da numerose istituzioni tra cui la Hollywood Foreign Press Association, National Board of Review, Milos Forman Fund, Columbia University School of the Arts, New York Museum of the Moving Image, Alfred P. Sloan Foundation, Caucus Foundation, Film London PFM, Ministère de la Culture et de la Communication Français, Puglia Film Experience, Berlinale Talent Campus and Reykjavik Talent Lab.

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.