Campus “Eiréne”: Alla scoperta dei laboratori del Liceo Scientifico

articolo peisTropea- Prima dell’incontro con Don Pasquale Russo, svoltosi oggi 27 febbraio al liceo scientifico, si è tenuto l’incontro tra i referenti dell’Istituto e il referente del gruppo giornalismo dell’alberghiero, Stefano Peis. I laboratori attivi al Liceo Scientifico sono in tutto 11 e sono divisi in 4 gruppi di lavoro di arte,1 sui conflitti mondiali, 1 sui pregiudizi,1 su integrazione allo sport, 1 di musica, 1 di teatro,1 di fotografia, 1 di scacchi. Nel primo gruppo di arte il referente è Daniel Acanfora, i ragazzi più bravi disegneranno, mentre gli altri aiuteranno a imbiancare la scuola, nel secondo gruppo di arte la responsabile è Francesca Ferraro, il compito principale è quello di imbiancare le aule. I lavori sono iniziati con l’aiuto economico della scuola, ma finiti i primi materiali, i ragazzi hanno dovuto autofinanziarsi mettendo i soldi di tasca propria e questo dimostra un grande attaccamento alla scuola. Per quanto riguarda il terzo laboratorio di Arte il referente è  Antonio Maccarone, collabora con i vari gruppi di arte e produce vari disegni. Per il quarto laboratorio di Arte la referente è Assunta Ferraro, qui è in fase di sviluppo una tela realizzata con le risorse degli studenti e dedicata ad alcune tematiche tipiche del campus. Per quanto riguarda il laboratorio di Musica il referente è Donato Antonio Paglianiti. I ragazzi per l’ultimo giorno del campus stanno preparando un piccolo concerto con canzoni cantante e suonate dai ragazzi, il messaggio che i ragazzi vogliono trasmettere è che la musica unisce tutti e che è la forma più alta dell’arte. Per quanto riguarda il gruppo di scacchi il referente è Marco Aurelio Accorinti. Il laboratorio è ispirato ad un progetto del 2013-2014 e serve per far conoscere ai ragazzi il mondo degli scacchi, insegnando le tecniche base; in più sono stati organizzati dei tornei. Troviamo anche il laboratorio di fotografia, del quale la  referente è Stefania Riggio. Il gruppo si articola nell’ illustrare le nozioni base della fotografia, fotografare i vari momenti del campus, e nella realizzazione di un video basato sulle attività svolte nel campus. Un laboratorio completamente nuovo è quello dedicato al tema dei conflitti mondiali con referente Melissa Vasinton. In questo contesto i ragazzi affrontano le tematiche delle varie guerre di cui oggi noi sentiamo parlare nei telegiornali, come la spinosa questione del Isis o le varie guerre combattute in medio oriente. Il prossimo laboratorio è quello sui pregiudizi, anche questo abbastanza innovativo,  dove si affrontano varie discussioni e confronti tra i ragazzi sui pregiudizi che possono sfociare in  episodi violenti di razzismo, omofobia ed episodi di xenofobia.Troviamo anche il laboratorio di integrazione e sport. Il referente è Giuseppe Tripodi Il laboratorio cerca di avvicinare i giovani allo sport, uno sport sano, senza razzismo, senza doping, uno sport sano e pulito.Ultimo, ma non per importanza, troviamo il laboratorio di teatro, la cui referente è Francesca La Torre. L’obbiettivo e far conoscere il teatro in tutte le sue sfaccettature. Infatti, come diceva Pirandello “Tutti indossiamo delle maschere”.A seguire i ragazzi ci sarà una insegnante di teatro e domani, a conclusione della settimana, si svolgerà uno spettacolo teatrale. Si ringraziano i ragazzi, i referenti per la disponibilità e accoglienza, e infine il rappresentante d’istituto Grabiele Giuliano.

Stefano Peis

Beatrice Lento

Beatrice Lento

Dirigente scolastica in quiescenza, dopo aver guidato per oltre un decennio l'Istituto di Istruzione Superiore di Tropea, è attualmente presidente dell'associazione di volontariato Korai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.