Anche Zaccanopoli dice NO alla violenza contro le donne

Anche Zaccanopoli dice NO alla violenza contro le donne

Inaugurata in Piazza Apollo una panchina rossa. L’iniziativa organizzata dai giovani del Servizio Civile insieme al Comune e alla Pro Loco

Anche in provincia di Vibo Valentia sono state tante le iniziative organizzate il 25 novembre scorso, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Un forte no a questa grave e non trascurabile problematica sociale, è stato espresso anche dalla comunità di Zaccanopoli.

Infatti, su iniziativa dei giovani del Servizio Civile di Zaccanopoli e grazie al prezioso supporto dell’Amministrazione Comunale, in Piazza Apollo è stata simbolicamente inaugurata una panchina rossa.

Una lodevole e preziosa forma di collaborazione, è stata anche offerta dalla Pro Loco di Zaccanopoli che, per ben tre sere di fila: il 23, il 24 e il 25 novembre, ha illuminato di rosso Piazza Apollo.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, alla manifestazione ha preso parte il primo cittadino Maria Budriesi, ma anche le maestre e tutti i  bambini della scuola dell’infanzia, della scuola elementare e della scuola media.

Quest’ultimi, con la loro sensibilità e con la loro creatività, hanno realizzato alcuni cartelloni e hanno anche letto delle poesie, tutte dedicate alla giornata del 25 novembre.

Inoltre, l’appuntamento è stato allietato in musica dal Maestro Franco Arena che, per l’occasione, ha interpretato il brano “La canzone di Marinella” del noto e intramontabile cantautore Fabrizio De Andrè.

I ragazzi del Servizio Civile hanno poi contribuito ad arricchire la panchina, aggiungendo anche delle frasi a tema, un velo rosso, una rosa bianca, un paio di scarpe rosse e alcuni palloncini.

Pasquale Scordamaglia

Pasquale Scordamaglia

Giovane diplomato "Tecnico della gestione aziendale". Attivo nel campo dell'associazionismo e del volontariato. Socio fondatore dell'Associazione "Generazione Speranza".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.