Al via un nuovo premio letterario: Passione Animale

Al via un nuovo premio letterario: Passione Animale

Il tropeano Bruno Cimino lancia un premio internazionale con l’associazione La Tana dell’Arte del regista Sandro Felice Leo

Un concorso letterario per celebrare la bellezza della natura, per difenderla e per veicolare nuovi messaggi contro il maltrattamento degli animali. Un progetto ideato da Bruno Cimino e portato avanti da una delle associazioni culturali più dinamiche di Roma: La Tana dell’Arte del regista Sandro Felice Leo. «Se si vuole mettere in atto un progetto culturale che abbia ampi margini di successo» dice Bruno Cimino «questo deve essere originale, ossia trattare di qualcosa che ancora non è stato realizzato». È questo il motivo del riscontro positivo che sta ricevendo il Premio Letterario Internazionale Passione Animale, gestito dall’affermatissima associazione romana La Tana dell’Arte, fondata nel 2002 dal regista e attore teatrale Sandro Felice Leo. Si tratta di un’organizzazione in cui militano “Gli Attanati”, artisti di grande spessore culturale, molti dei quali affermatisi in ambito teatrale proprio sotto la guida di Leo.

L’ambientalismo e l’animalismo sono temi che partono da lontano nel tempo e hanno sensibilizzato tutte le generazioni di scrittori e poeti.

I padri del pensiero filosofico, tra i quali Platone, Pitagora, Empedocle, Plutarco, Teofràsto, ecc., erano per la maggior parte schierati contro il maltrattamento degli animali magnificando la bellezza della natura. Non di meno lo sono altrettanti studiosi e scrittori   contemporanei di indubbia celebrità, ricordiamo Carl Safina, Polly Higgins, Peter Singer, George Monbiot, Paolo Isotta, Konrad Lorenz e Rachel Carson.

Il concorso letterario internazionale Passionale Animale chiama a raccolta scrittori, giornalisti e poeti che abbiano qualcosa da dire per contribuire e veicolare il proprio pensiero sul rispetto dell’ambiente e sulla difesa dei diritti degli animali.

Prevale, dunque, un indirizzo letterario di genere per l’impegno sociale che assume, oggi più che mai, visto il periodo che stiamo vivendo, anzi subendo per le continue vessazioni perpetrate in tutto il mondo a danno dell’unico pianeta che abbiamo da vivere.

Il concorso prevede tre sezioni: libri editi, libri inediti e poesie inedite. I contenuti, come già accennato, devono riguardare esclusivamente argomenti a tema, siano essi romanzi, saggi, guide, manuali o racconti.

Tra le adesioni ci sono già scrittori professionisti ed esordienti il cui interesse per gli animali e per l’ambiente è un valore di grande importanza per le finalità del concorso.

La data di presentazione delle opere è stata fissata al 30 aprile 2021, la cerimonia di premiazione è in programma a Roma il 23 ottobre 2021 (durante il periodo delle tanto magnificate “ottobrate romane”).

La giuria è composta da alcuni membri “Attanati” che gestiscono il progetto, tra i quali la giovane scrittrice Alessia Piconi, la bibliotecaria Alessandra Benedetti, lo scrittore Giuseppe Mannino, ma anche da attori animalisti e ambientalisti quali Gianni Mauro e Massimo Wertmuller.

A sostenere l’impegnativo progetto si sono resi disponibili il II Municipio del comune di Roma, l’Associazione Culturale Petrolini, il Park Safari Ravenna e l’editore Meligrana, ma sono work in progress contatti con altri grandi sponsor che si sono dichiarati, sebbene non ancora ufficialmente, pronti ad offrire il proprio contributo. Ovviamente quello dell’acquisizione di nuovi sponsor è un settore che rimarrà aperto almeno sino al mese di giugno.

Per i premi, oltre a quelli in denaro, alle targhe, ai rimborsi spese per i vincitori che parteciperanno alla cerimonia di premiazione e alla pubblicazione del libro vincitore della sezione inediti, sono stati acquisiti abbonamenti gratuiti a riviste animaliste e soggiorni per visite nei safari park italiani.

Per maggiori informazioni: www.latanadellarte.it – passioneanimale@latanadellarte.it

di BRUNA FIORENTINO

Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.