Ad Avvistamenti Teatrale ultimo appuntamento con lo spettacolo vincitore di In-Box verde 2021

Ad Avvistamenti Teatrale ultimo appuntamento con lo spettacolo vincitore di In-Box verde 2021

A Torre Marrana in scena la compagnia Arione de Falco con la divertente storia di un bimbo in fuga. Un lavoro per tutta la famiglia che racconta due generazioni a confronto

RICADI – Dopo il sold-out della scorsa settimana per il pluripremiato spettacolo di Tindaro Granata e la grande partecipazione per la speciale cena-spettacolo, si avvia verso la conclusione l’edizione 2021 di “Avvistamenti Teatrali”.

Ultimo appuntamento con il teatro venerdì alle 21:30 con “Oggi. Fuga a quattro mani per nonna e bambino” della compagnia Arione De Falco, spettacolo vincitore di In-Box Verde 2021.

«Non senza difficoltà, sta per concludersi questa quinta edizione di Avvistamenti – ha dichiarato il direttore artistico Andrea Paolo Massara –. È stata un’edizione difficile da realizzare, abbiamo sfidato la pandemia per contrastare la più importante crisi per il teatro che ci sia mai stata dal dopoguerra ad oggi.

Ma le emozioni che abbiamo provato nel rivedere il nostro pubblico e ritrovarci tutti nel magico teatro di Torre Marrana sono impagabili.

Chiuderemo in festa, con un toccante spettacolo adatto a grandi e piccoli, che ripercorrerà le tematiche che ci hanno accompagnato in queste settimane, legate alla famiglia».

Il filo conduttore dell’edizione 2021 è stata infatti la famiglia, il ritrovarsi, con spettacoli di rilievo che hanno messo in scena i temi delle relazioni, del vivere la vita lasciandosi trasportare dalle proprie emozioni e dell’incontro generazionale.

Chiude il cartellone degli spettacoli “Oggi. Fuga a quattro mani per nonna e bambino”, di e con Annalisa Arione e Dario Eduardo de Falco e con le musiche di Enrico Messina.

La storia di Marco, sette anni, che una sera, dopo aver litigato coi suoi genitori, scappa di casa.

Perso nelle strade di una grande città, chiede aiuto ad un’arzilla vecchietta con problemi di memoria.

Inizia così la pazza avventura di un bimbo e un’anziana signora, due che senza saperlo si stanno cercando e hanno bisogno l’uno dell’altro.

Uno spettacolo per tutta la famiglia che va dritto al cuore, premiato a Siena come miglior proposta 2021 di teatro per ragazzi.

Un racconto emozionante, in cui due generazioni lontane si prendono per mano in una notte di luna e iniziano a camminare insieme, per riempire la memoria d’amore e giochi, il presente di divertimento e il futuro di “sono qui per te”.

Domani alle 19, appuntamento invece con la visita guidata nell’area archeologica di Torre Marrana, luogo straordinario in grado di far vivere ai partecipanti un viaggio tra storia, arte e natura.

Ilaria Giuliano

Ilaria Giuliano

Laureata in scienze giuridiche presso l'università di Pisa, è giornalista pubblicista per il Quotidiano del Sud e collabora con Informa dalla sua fondazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.