Acquaro, in arrivo l’edizione 2022 di “Balcone in fiore”

Acquaro, in arrivo l’edizione 2022 di “Balcone in fiore”

Con il concorso, la Pro Loco punta a sensibilizzare al bello e alla cura delle aree verdi, incentivando l’originalità dell’intera comunità

Anche quest’anno è in arrivo ad Acquaro, per il quarto anno consecutivo, l’evento volto ad armonizzare e a sensibilizzare alla cura e alla bellezza degli spazi verdi.

Si tratta di Balcone in fiore, una lodevole iniziativa organizzata dalla Pro Loco, guidata dal Presidente Giuseppe Esposito.

Anche questa quarta edizione possiede un valore aggiunto, infatti, il concorso non si limita ai soli balconi, davanzali o ingressi dei privati cittadini del territorio acquarese, ma è aperto anche a vicoli, aree verdi e interi quartieri.

Insomma, spazi condivisi che nel complesso colorino Acquaro e le sue frazioni Limpidi e Piani, creando un grande, profumato e vivace “biglietto da visita” per chiunque sia di passaggio, ma anche per la stessa intera comunità.

Premiata l’originalità

La fotografia che rispecchia determinate caratteristiche, quali il corretto abbinamento di colori e di originalità, sarà valutata da una giuria esterna all’Associazione.

Il concorso, sin dalla prima edizione, vede anno dopo anno l’inserimento di piccole modifiche e come già dallo scorso anno, a decretare il vincitore non saranno i like, come nelle prime edizioni.

Le foto scelte per gareggiare dovranno essere inviate entro il 30 giugno prossimo, tramite messaggio alla pagina Facebook ufficiale della Pro Loco di Acquaro e tutte saranno comunque pubblicate sulla medesima pagina.

Ad essere esclusi dal concorso sono i fiorai e i lavoratori del settore floreale.

L’edizione 2021, ad esempio, è stata vinta da Vincenzo Anzoise che non si è limitato a realizzare un favoloso angolo fiorito, ma l’ha impreziosito – insieme all’artigiano locale Rocco Luzza – con una fontana funzionante ricoperta, come l’intero angolo, da una decorazione di pietre colorate.

Continua a leggere

Vincitore edizione 2021

Un concorso ma anche un insegnamento

Questo, dunque, fa capire lo spirito con cui la Pro Loco porta avanti da 4 anni questa iniziativa, con l’obiettivo di sensibilizzare al bello e ad incentivare i partecipanti ad esprimere la propria originalità, ma anche alla cura e al rispetto della natura.

Un insegnamento che punta anche alle future generazioni, a cui viene lasciato un patrimonio meraviglioso.

Con l’augurio che ci siano sempre più aree coinvolte vediamo intanto, grazie al contributo dell’intero territorio, borghi rinascere che diventano ancora più accoglienti e variopinti, che stupiscono.

Locandina concorso
Redazione Informa

Redazione Informa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.