Terza edizione di Avvistamenti Teatrali: torna a Ricadi la rassegna dedicata alla nuova drammaturgia

A Ricadi torna Avvistamenti Teatrali, la rassegna dedicata alla nuova drammaturgia e rivolta al grande pubblico, ideata e diretta dall’associazione Avvistamenti con il patrocinio e il contributo del Comune di Ricadi, il sostegno di Baia del Sole Resort e Bergamia Thalasso Spa.

Dopo il successo dello scorso anno (4 serate con una media di 400 spettatori ad appuntamento), Avvistamenti Teatrali si conferma come il piccolo miracolo del teatro vibonese, per giunta sempre in crescita per numeri e consenso. Ed è proprio “Crescere” il fil rouge di questa terza edizione che accompagnerà le sere d’agosto nell’antico sito di Torre Marrana. Il termine, dal latino “crescere”, ha la stessa radice di creare ed è quello che accade da tre anni – grazie ad Avvistamenti – nel moderno anfiteatro Torre Marrana, attorno al quale si è creata e sta crescendo una comunità teatrale proveniente non solo dai paesi limitrofi ma da tutte le parti d’Italia, grazie ai numerosi turisti che in estate visitano l’incantevole Costa degli Dei.

Dal 2 al 23 agosto, appuntamento settimanale fisso del giovedì, la direzione artistica di Andrea Paolo Massara propone 4 titoli che hanno come filo conduttore il percorso di uomini, donne e bambini verso la maturità. Ad inaugurare l’edizione 2018 è Emanuela Grimalda in Dio è una signora di mezza età. Con ironia e sarcasmo, attraverso una serie di personaggi femminili impossibili e travolgenti, la Grimalda racconta il percorso d’indipendenza delle donne. Il 9 agosto Angelo Colosimo, diretto da Roberto Turchetta, porta in scena il suo Bestie Rare. Semi-dramma in lingua calabra, racconto di formazione di un bambino dall’infanzia difficile. Il terzo appuntamento, giovedì 16 agosto, è con il pluripremiato Tindaro Granata in Antropolaroid: la crescita di un giovane uomo fotografato a età diverse nel corso di una vita. L’ultimo appuntamento, adatto al pubblico di tutte le età, il 23 agosto, è con Il diario di Adamo ed Eva, il nuovo lavoro di Scena Verticale diretto da Dario De Luca, che vede gli abitanti più antichi del pianeta alla scoperta del mondo e delle differenze di genere.

Tra le novità assolute del cartellone 2018, dal 20 al 23 agosto, il Laboratorio di scrittura creativa diretto da Andrea Paolo Massara, sceneggiatore dei film Non è un paese per giovani e L’attesa.  Che cos’è una storia? Dove si trova la materia per scrivere? Come si costruisce un racconto? Un percorso pratico di 4 giorni che va dai principi dell’ideazione fino alla scrittura vera e propria di una storia.

Non manca l’attenzione per il pubblico dei giovanissimi con un’iniziativa pensata appositamente per loro e promossa in collaborazione con Baia del Sole Resort. “Spettatori del futuro”, questo il titolo del progetto, è un contest Facebook che ogni settimana mette in palio biglietti gratuiti per gli spettatori più giovani, un modo nuovo e leggero per avvicinare al teatro le nuove generazioni, che potranno comunque godere di una riduzione sul costo dei biglietti per gli under 18.

La rassegna ha ospitato negli anni interessanti compagnie e artisti della scena nazionale e internazionale, da Teatrodilina a César Brie\Eco di Fondo da Ture Magro a Scena Verticale, facendo di Ricadi un posto privilegiato, grazie alla caparbietà degli organizzatori che autonomamente hanno deciso di portare il teatro lì dove non esisteva.

 

AVVISTAMENTI TEATRALI

Il Programma

2 agosto

Dio è una signora di mezza età

di e con Emanuela Grimalda

Organizzazione generale Tedacà

durata 60’

Le statistiche dicono che le donne guadagnano meno degli uomini, hanno meno possibilità di far carriera e sono persino “disturbate” sul posto di lavoro. Emanuela Grimalda non ci sta e presenta una carrellata di personaggi femminili impossibili e travolgenti: una ricca e perfida imprenditrice milanese, una donna accusata di “maschicidio” e persino una figura di Dio di sesso femminile, che però ha qualche problema con i chili di troppo. Uno spettacolo che fa ridere e pensare, grazie ad una comicità sempre attuale e intelligente.

9 agosto

Bestie Rare

Semi-dramma in lingua calabra

di e con Angelo Colosimo

regia Roberto Turchetta

durata 65’

Spettacolo consigliato per un pubblico adulto

Una marachella compiuta da un gruppo di ragazzini diventa un gioco pericoloso. Chi è tra di loro il vero colpevole? Perché si sono spinti così oltre? Molti in paese si mettono contro il più piccolo del gruppo, in un processo in piazza che coinvolgerà l’intera comunità, ma la verità non è ciò che sembra. Una storia intensa, forte come un pugno allo stomaco, che racconta l’avventura difficile dell’infanzia.

 

16 agosto

Antropolaroid

di e con Tindaro Granata

tecnico luci  Giacomo Marettelli Priorelli

produzione Proxima Res

durata 65’

PREMIO ANCT – ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI CRITICI

PREMIO FERSEN – ATTORE CREATIVO

PREMIO MARIANGELA MELATO – ATTORE EMERGENTE

Quanti segreti ci sono nella storia di una famiglia? Quali personaggi incredibili si sono succeduti di generazione in generazione? Tindaro Granata ce li racconta tutti, dando voce e corpo a zii, genitori e nonni, diventando di volta in volta giovane, anziano, bimbo, maschio o femmina. È la storia vera di una famiglia siciliana, tra gioie, dolori, matrimoni e migrazioni. Uno spettacolo di rara bellezza, che ha lanciato sulla scena uno dei più grandi talenti del teatro contemporaneo.

 

23 agosto

Il diario di Adamo ed Eva

di Dario De Luca

liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Mark Twain

con Elisabetta Raimondi Luchetti e Davide Fasano

spazio scenico, disegno luci e regia Dario De Luca

produzione Scena Verticale

durata ‘50

 Spettacolo per tutta la famiglia. Consigliato dai 6 ai 99 anni.

Adamo ed Eva si ritrovano improvvisamente catapultati nel giardino dell’Eden, ma non vanno per niente d’accordo. Lei è affascinata dalla bellezza del creato, lui pensa solo a cacciare. Come potranno far nascere l’umanità intera? A complicare la situazione, ci si mette anche un serpente dispettoso. Il mito biblico raccontato con grazia e simpatia, in uno spettacolo che affascinerà grandi e piccini.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
www.periodicoinforma.it - supplemento online al periodico bimestrale Informa (Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/18 del 20/02/2018 e ISSN 2420-8280). Contattaci scrivendo a redazione@periodicoinforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.