Bratiria ‘nta chiazza, 5° festival degli artisti di strada

Giunto alla quinta edizione l’annuale appuntamento “Bratiria ‘nta chiazza”, il festival degli artisti di strada che si svolge di consueto nella frazione di Brattirò. L’evento, è organizzato dall’associazione culturale “Le Tarme”, con il patrocinio del Comune di Drapia. Un percorso tra favole, musica, teatro e cibo tradizionale che accompagnerà gli astanti alla riscoperta degli antichi sapori, culinari e artistici. L’organizzatrice dell’evento, in programma domani, Annamaria Pugliese ha affermato che Bratiria è un festival «che vuole unire adulti e bambini attraverso laboratori, spettacoli e musica che si svolgeranno nel tardo pomeriggio per le vie del paese». Cantastorie, giullari, fuochisti, trampolisti animeranno le strade del paese in un’atmosfera fiabesca. Inoltre, vi sarà un mercatino artigianale locale per promuovere i prodotti locali e sensibilizzare la popolazione all’importanza delle relazioni sociali ed umane, il rispetto per i lavoratori, l’ambiente, la propria salute, le tradizioni artigianali secondo i valori dei “Gruppo Di Acquisto Solidale”. Il programma prevede: a partire dalle ore 17:00 fino alle ore 19:00 laboratori per bambini (alimentazione e strumenti a riciclo); alle ore 19:30 “Cunta sta terra”, spettacolo sulle favole del Sud Italia a cura di Annamaria Pugliese e Anthony Greco dell’associazione culturale “Le tarme”; alle ore 20:30 grigliata e tarantelle dal vivo e per ultimo alle ore 21:30 “Batarnù”, compagnia di teatranti, giullari, trampolisti e fuochisti dalle falde dell’Etna.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
www.periodicoinforma.it - supplemento online al periodico bimestrale Informa (Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/18 del 20/02/2018 e ISSN 2420-8280). Contattaci scrivendo a redazione@periodicoinforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.