La minoranza diserta l’aula

Seduta di consiglio lampo, lo scorso sabato, per la totale assenza della minoranza. Quattro i punti all’ordine del giorno discussi: approvazione verbali sedute precedenti; riconoscimento debiti fuori bilancio, avente debitore l’impresa edile e stradale movimento terra di Parbonetti Antonio di San Calogero; assestamento generale di bilancio e salvaguardia equilibri di bilancio. Punti approvati all’unanimità con voto favorevole della maggioranza presente. Ma andiamo con ordine. DSC00157L’argomento infuocato che ha forse suscitato il disinteresse della minoranza è stato il riconoscimento del debito fuori bilancio dell’importo di 10.162,19 euro, riferito ai lavori di riqualificazione della piazza Cesare Battisti a Brattirò, avvenuti durante l’amministrazione Porcelli. Letta la relazione dell’ufficio tecnico e la proposta di deliberazione il vice sindaco, Pino Rombolà, ha dichiarato: «Si tratta di lavori previsti in perizia per i quali erano disponibili le somme presso la Cassa Depositi e Prestiti ma che non sono state attivate le procedure affinché la Cassa erogasse le somme. C’è stato un guazzabuglio, si è inceppato il meccanismo e la cassa non può erogare la somma per un lavoro svolto precedentemente. Sono dispiaciuto per l’assenza della minoranza che non fa onore alla stessa, ma il senso di responsabilità ci impone di riconoscere un debito fuori bilancio, che non riguarda questa amministrazione ma quella passata, e ciò al fine di evitare ulteriori danni per aggravio di spese, poichè diversamente l’Ente saremmmo stati costretti ad affrontare un giudizio con un esito di soccombenza quasi sicuro ed aumento di spese a carico dell’ente sia per l’incremento del credito vantato dalla ditta sia per le spese legali da sostenere a seguito di conferimento di incarico legale. Limitiamo i danni, riconosciamo l’errore e mettiamo un punto a questa triste vicenda». Illustrato dal sindaco Antonio Vita il contenuto dell’atto sull’assestamento generale di bilancio, si è proceduto alla votazione e approvazione dello stesso con voto unanime e favorevole. Approvata anche la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio finanziario 2016.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
www.periodicoinforma.it - supplemento online al periodico bimestrale Informa (Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/18 del 20/02/2018 e ISSN 2420-8280). Contattaci scrivendo a redazione@periodicoinforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.