Premio Tropea – IX edizione

cropped-bbanner_ok_web_premio-tropea
La nona edizione del Premio Tropea, evento nazionale letterario organizzato dall’Accademia degli Affaticati del neo presidente Michele Accorinti, ha introdotto negli anni un elemento di novità con l’utilizzo del libro in formato digitale trasmesso ai giurati direttamente dalle case editrici. Accorinti, consapevole dell’importanza nazionale dell’evento, ha preparato un’edizione degna della sua storia, con un programma ricchissimo di ospiti e di grande valore culturale.
La IX edizione è tornata nella location originaria da cui erano partite le prime edizioni: largo Galluppi, nel cuore del centro storico. Altra novità di quest’anno è stata la giura popolare formata da 50 sindaci insieme a 50 personalità legate al mondo della cultura, per un totale di 100 giurati. Asmenez Calabria, in qualità di partner ufficiale, si è occupata della gestione dei voti dei sindaci.
Gli autori finalisti, come annunciato nel corso dell’incontro svoltosi il 21 giugno, sono la scrittrice e sceneggiatrice Simona Sparaco con la sua opera “Se chiudo gli occhi, edito da Giunti, il comico e cantautore Dario Vergassola con “La ballata delle acciughe, edito da Mondadori, il medico e scrittore Santo Gioffrè con il libro “Il Gran Capitàn e il mistero della Madonna nera”, edito da Rubbettino.

se-chiudo-gli-occhi-simona-sparaco-copertinaL’attesissima kermesse letteraria si è  svolta in due serate. Quella del 5 settembre ha visto una sorprendente affluenza di pubblico. Durante la serata finale del 6 settembre è stata proclamata la vincitrice, e il suo nome ha messo d’accordo tutti, nonostante le polemiche provenienti dal mondo politico alle quali ha risposto per le rime il presidente Accorinti. A vincere il premio è stata la Sparaco, che ha ottenuto il favore della giuria popolare.

Il Premio Tropea quest’anno ha visto il Comune di Tropea, grazie alla volontà del sindaco Giuseppe Rodolico, in prima fila nell’organizzazione dell’evento che si è avvalso inoltre della partnership dell’associazione “Tropeaeventi”, presieduta da Francesco Monteleone che si è dimostrato disponibile e presente sin dai primi passi di questa edizione, e del Sistema Bibliotecario Vibonese, guidato da Gilberto Floriani. Tra gli altri sponsor, oltre alla casa editrice Giuseppe Meligrana e alla nostra testata TropeaInforma, ci sono state anche le industrie grafiche Romano di Tropea e l’Istituto di istruzione superiore, diretto da Bice Lento.

 

Autore dell'articolo: Francesco Barritta

Avatar
Direttore responsabile del periodico Informa e del sito collegato, è stato collaboratore delle testate "Calabria Ora" dal 2007 al 2010 e "Gazzetta del Sud" dal 2010 al 2012. Ha inoltre diretto il mensile "Tropeaedintorni.it" dal 2010 al 2014, i periodici "TropeaInforma" e "DrapiaInforma" e ha scritto articoli per varie testate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.