Parcheggio dei Carabinieri preso per discarica

Parcheggio_Carabinieri
La raccolta differenziata a Tropea sembra non essere stata accettata da una piccola parte di cittadinanza che, contro ogni logica, deposita i rifiuti in giro per la città, danneggiando l’immagine che si offre ai turisti presenti in questo periodo e, di conseguenza, l’economia dell’intero territorio.
Il parcheggio dei Carabinieri, ad esempio, che è l’unico luogo adatto per le emergenze ospedaliere da inviare ad altri nosocomi con l’eli-soccorso, sta diventando una sorta di discarica abusiva a cielo aperto. Quindi in questo caso la questione diventa ancor più grave.
È importante cercare di far capire a questi pochi cocciuti che tale abitudine, oltre che essere una palese infrazione della la legge, è lesiva nei confronti di chi investe risorse private e ha attività economiche, e in più rappresenta un rischio per l’igiene pubblica. Bisogna vigilare, quindi, e denunciare chi si comporta in maniera scorretta e fa male alla nostra città.

Autore dell'articolo: Francesco Barritta

Direttore responsabile del periodico Informa e del sito collegato, è stato collaboratore delle testate "Calabria Ora" dal 2007 al 2010 e "Gazzetta del Sud" dal 2010 al 2012. Ha inoltre diretto il mensile "Tropeaedintorni.it" dal 2010 al 2014, i periodici "TropeaInforma" e "DrapiaInforma" e ha scritto articoli per varie testate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.