Palazzo Sant’Anna: le indennità degli amministratori

MaggioranzaSono stati resi noti oggi, con la determina n. 160, gli importi delle indennità che gli amministratori comunali di Tropea percepiranno mensilmente per tutta la durata del loro mandato. Le indennità di funzione mensile e i gettoni di presenza sono state stabilite per l’anno corrente e, quindi, anche se sono basati su 12 mensilità, saranno percepiti dei membri dell’amministrazione in misura del 50% fino a dicembre.

L’indennità per il primo cittadino Giuseppe Rodolico è pari a 15mila € annuali circa, pari a poco più di 1.250 € mensili. Poco meno è l’indennità che percepiranno Rosalia Rotolo, Maria Stella Vinci e Antonio Bretti: ai tre assessori andrà un’indennità di poco meno di 1.130 €, calcolati quindi su di un importo annuo di 13.550 €. Al vicesindaco Mimmo Tropeano andrà un’indennità di 630 € mensili circa, calcolati su 7.530 € annui. L’indennità per il presidente del Consiglio Sandro D’Agostino è stata fissata per 250 € mensili.

Non sono ovviamente previsti importi per gli altri componenti della maggioranza Nino Valeri, Caterina Strano e Romanella Lorenzo (nella foto di Franco Carmelitano), che comunque svolgeranno il loro ruolo di consiglieri e porteranno avanti il mandato conferito loro dal sindaco con l’assegnazione di deleghe particolari. Ogni consigliere, inoltre, percepirà un gettone di presenza pari a 13.50 €.

Autore dell'articolo: Francesco Barritta

Avatar
Direttore responsabile del periodico Informa e del sito collegato, è stato collaboratore delle testate "Calabria Ora" dal 2007 al 2010 e "Gazzetta del Sud" dal 2010 al 2012. Ha inoltre diretto il mensile "Tropeaedintorni.it" dal 2010 al 2014, i periodici "TropeaInforma" e "DrapiaInforma" e ha scritto articoli per varie testate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.