Rifiuti: l’appello del sindaco ai cittadini

Un contenitore per l'umido
Un contenitore per l’umido

Durante la prima seduta del Consiglio comunale il primo cittadino Giuseppe Rodolico ha affrontato la problematica relativa alla raccolta differenziata.
Il sindaco, dopo aver constatata le difficoltà connesse all’aver avviato la raccolta dell’umido in una fase pre estiva, ha lanciato un appello ai cittadini.
«Ci sono problemi – ha esordito il sindaco dopo aver parlato dei guai finanziari del Comune – per i quali io chiedo la collaborazione dalla parte della città, uno fra tutti è la raccolta differenziata, che purtroppo è stata iniziata in un periodo in cui non doveva essere iniziata. Il periodo giusto sarebbe stato a ottobre-novembre, così avremmo avuto 8-9 mesi per portare a regime il servizio, per far “digerire” alla cittadinanza come si effettua la raccolta e saremmo arrivati all’estate prossima in una situazione di assoluta tranquillità». Il sindaco ha lamentato l’assenza di una adeguata campagna di sensibilizzazione e il fatto che la gente non si comporti in modo corretto «per cui noi – ha aggiunto – ci troviamo con il paese invaso dalla spazzatura». Rodolico ha spiegato che laddove i camioncini passano a pulire, poco dopo, durante la stessa mattina, si trovano nuovamente cumuli di sacchetti e che quindi chi si comporta in maniera scorretta non può lamentarsi col sindaco, con l’amministrazione o con la ditta «che vi garantisco – ha spiegato – ci sta dando una grande mano».
Dopo aver fotografato la situazione, Rodolico ha lanciato un messaggio ai cittadini: «che si faccia una raccolta corretta, lasciando i sacchetti davanti ai propri usci nei giorni in cui è prevista la raccolta, perché se ognuno di noi farà questo, Tropea sarà pulita».
Chi non si adeguerà al regolamento, ovviamente, andrà incontro a sanzioni, che verranno anche regolamentate a livello comunale.

Autore dell'articolo: Francesco Barritta

Direttore responsabile del periodico Informa e del sito collegato, è stato collaboratore delle testate "Calabria Ora" dal 2007 al 2010 e "Gazzetta del Sud" dal 2010 al 2012. Ha inoltre diretto il mensile "Tropeaedintorni.it" dal 2010 al 2014, i periodici "TropeaInforma" e "DrapiaInforma" e ha scritto articoli per varie testate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.