Finanziamenti europei per l’IS Tropea

ClassicoTropeaGrazie ai Fondi Strutturali Europei, che operano attraverso il PON scuola, a breve l’Istituto Tropeano entrerà a pieno titolo nella dimensione di scuola tecnologica multimediale. Dal prossimo anno scolastico tutte le aule saranno dotate di Lavagne Interattive Multimediali e si realizzerà un cablaggio, rete LAN, su tutti gli Indirizzi di studio.
A completare l’operazione di allineamento alla moderna tecnologia “Un Tablet per amico” di ogni docente dell’Istituto che assieme alla LIM, consentirà di realizzare una didattica moderna, di taglio interattivo e laboratoriale.
Un finanziamento di 160mila euro non è cosa da poco, considerate le ristrettezze economiche dei tempi ed avere la possibilità di voltare pagina in direzione delle tecnologie della comunicazione, in maniera così netta e radicale, è un successo che gratifica l’intero territorio. Una scuola al passo coi tempi, sia dal punto di vista delle scelte culturali che da quello delle strutture di supporto, è un investimento formidabile al sevizio della formazione di qualità delle giovani generazioni e, quindi, della crescita della comunità. La Scuola ce la mette tutta anche attraverso una competenza progettuale di alto livello che consente di accedere a tantissimi progetti PON. Un grazie voglio rivolgere ai miei preziosi collaboratori che si dedicano con straordinario impegno a questa operazione: le prof.sse Maria Domenica Ruffa e Giuseppina Tumolo e il Direttore dei Servizi Domenico Mazzitelli. Un sentimento di gratitudine, ovviamente, all’Europa “la nostra grande patria che ci consente di realizzare traguardi eccellenti.
Appena finanziati anche due stage linguistici nel Regno Unito che si svolgeranno nei mesi di Luglio-Agosto mentre sono in dirittura d’arrivo uno stage di alternanza scuola-lavoro in Puglia e tre percorsi di affinamento delle competenze, due di informatica ed uno di lingua inglese, percorsi che offriranno agli studenti, anche le relative certificazioni.

Autore dell'articolo: Beatrice Lento

Beatrice Lento
Dirigente scolastica in quiescenza, dopo aver guidato per oltre un decennio l'Istituto di Istruzione Superiore di Tropea, è attualmente presidente dell'associazione di volontariato Korai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.