Il 5 dicembre la premiazione dei vincitori del concorso “Sui passi di don Francesco Mottola”

Un concorso a premi per raccontare con un linguaggio facile e diretto, tipico dei ragazzi, episodi di vita del futuro Beato tropeano

Si terrà il 5 dicembre p. v. la premiazione dei vincitori del concorso “Sui passi di don Francesco Mottola”, un concorso a premi voluto per raccontare una storia a fumetti, un percorso educativo riservato agli alunni di scuola Primaria e di scuola Secondaria di 1° grado degli Istituti Comprensivi della Provincia di Vibo Valentia, ai gruppi parrocchiali e associazioni.
Organizzato dalla Fondazione “Casa della Carità” in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale “Don Francesco Mottola” e l’Azione Cattolica della Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, il concorso è stato organizzato e collegato alle iniziative indette in occasione dell’Anno giubilare Mottoliano, al fine di presentare e far conoscere la figura del “Beato” don Francesco. Il percorso educativo chiedeva ai partecipanti, oltre allo studio, ricerca e conoscenza di questa figura carismatica e spirituale, di raccontare attraverso il linguaggio fumettistico un episodio, un aspetto, un tratto distintivo della vita o delle opere di questo grande conterraneo.


La giuria, presieduta dalla dirigente scolastica Giuseppina Prostamo, già da qualche settimana ha deliberato le opere meritevoli di particolare menzione, riconoscendo a tutti gli elaborati pervenuti uguale valore d’impegno, di ricerca, di studio, di approfondimento tematico. I lavori fumettistici giunti sul tavolo della giuria sono stati circa una trentina inviati da diverse Istituzioni scolastiche dell’intera provincia, suddivisi per la valutazione in tre categorie: Young ( elaborati di Prime, seconde e terze classi di scuola Superiore di I grado), Children (quarte e quinte scuole Primarie) e Kids ( prime, seconde e terze classi di scuola primaria). Un ulteriore riconoscimento è stato istituito dalla qualificata giuria per l’originalità dei contenuti, giuria composta oltre che dalla presidente Prostamo da: don Francesco Sicari, in rappresentanza della Fondazione “Casa della Carità”, Paolo Giannini, presidente dell’Azione Cattolica diocesana, la dott.ssa Beatrice Lento dirigente scolastica e presidente dell’associazione S.o.s Korai, dalla professoressa di Storia dell’Arte Annamaria Miceli e dal il fotografo e giornalista Saverio Caracciolo.
La mattinata del 5 dicembre vedrà le scolaresche che hanno partecipato al concorso incontrarsi presso Palazzo Santa Chiara, alle ore 10.00, dove sarà allestita una mostra con tutti i lavori pervenuti, poi ci si sposterà in Cattedrale per un breve momento di preghiera e la visita alla tomba di don Mottola e successivamente avverrà la proclamazione dei vincitori. A tutti i partecipanti sarà assegnato un piccolo dono in ricordo dell’esperienza vissuta.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
www.periodicoinforma.it - supplemento online al periodico bimestrale Informa (Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/18 del 20/02/2018 e ISSN 2420-8280). Contattaci scrivendo a redazione@periodicoinforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.