Avvistamenti Teatrali chiude la quarta edizione con lo spettacolo vincitore de “I Teatri del Sacro”

In scena “Coma quando fiori piove”, la pièce scritta e diretta da Walter Leonardi e Carlo Giuseppe Gabardini

L’ultimo appuntamento per l’intensa stagione di Avvistamenti Teatrali sarà venerdì 30 agosto alle 21.30 con “Coma quando fiori piove”.  Lo spettacolo vincitore de I Teatri del Sacro arriva al Parco Torre Marrana di Ricadi per incantare il grande pubblico di Avvistamenti Teatrali.

Un altro piccolo miracolo teatrale si è compito anche domenica scorsa con l’esclusivo appuntamento dedicato a tutta la famiglia: oltre 130 bambini, per un totale di 400 spettatori, che hanno seguito con grande entusiasmo lo spettacolo tout public “Mattia e il nonno” di Tonio De Nitto, interpretato da un lodevole Ippolito Chiarello.

Il 30 agosto la rassegna organizzata da Avvistamenti, con il patrocinio e il finanziamento del Comune di Ricadi e il partenariato di Baia del Sole Resort, ritorna con i suoi venerdì spettacolari. A concludere la sua IV edizione sarà una pièce scanzonata in cui non mancano le invenzioni da nouveau cirque.

Sul Leitmotiv della Vita, tema di quest’anno, “Coma quando fiori piove”, scritto e diretto da Walter Leonardi e Carlo Giuseppe Gabardini, racconta con ironia e un pizzico di leggerezza la bellezza dell’esistenza. Quattro attori in scena – Walter Leonardi, Flavio Pirini, Luisa Bigiarini, Paola Tintinelli – saranno gli interpreti di una storia sorprendente e dai toni fantastici.

Un uomo dà un passaggio in macchina a un misterioso autostoppista, che gli pone strane domande sull’esistenza, spingendolo a fare un bilancio della propria vita. L’autostoppista sembra Dio, ma non è facile credergli.

Inizia così il giro buffo e divertente di un uomo che ripercorre le tappe del suo vissuto, tra gioie, dolori e amori appassionanti. Uno spettacolo affascinante, pieno d’invenzioni, prodotto da Buster con La Corte Ospitale. 

  

Autore dell'articolo: Lucio Ruffa

Lucio Ruffa
Direttore responsabile della testata online di periodicoinforma.it ha il suo blog personale dedicato alla citta' di Tropea consultabile in rete all'indirizzo www.tropeaperamore.it Per tre anni Assessore alla Cultura della propria citta' lo appassionano la musica classica che insegna ai ragazzi dell'IC di Tropea e la bellezza della vita. Svolge attivita' amatoriale di informazione sul territorio della Costa degli Dei per pura passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.