Il bagno di capodanno 2019 a Tropea

Il 2019 tropeano si apre con l’ormai tradizionale bagno di Capodanno. La meritoria iniziativa si è svolta, come da consuetudine, nella spiaggia del “Mare grande”, ai piedi dello scoglio di Santa Maria dell’Isola.  

Gli organizzatori, che da sei anni portano avanti il simpatico evento, sono stati graziati quest’anno da una splendida giornata e un clima più mite rispetto a quello delle passate edizioni, anche se il mare era un po’ agitato. Il merito dell’iniziativa va come al solito a Francesco Zaccaro, che assieme a un gruppo di amici ha organizzato il consueto tuffo nelle acque cristalline della capitale delle vacanze calabresi, seguito da un brindisi augurale in spiaggia. 

A commentare con entusiasmo la riuscita del bagno di Capodanno è lo stesso ideatore: «il nostro evento fa parte di quelle piccole cose – ha detto Zaccaro – che contribuiscono a far conoscere sempre di più in giro per il mondo la nostra perla». Il tuffo e il brindisi sono stati trasmessi dagli organizzatori in diretta streaming sui propri profili social e stanno già iniziando a riscuotere tantissimo successo e a ottenere centinaia di condivisioni. 

Anche quest’anno sono stati in cinque a gettarsi in acqua, di fronte a un divertito drappello di passanti in spiaggia e a un più considerevole numero di spettatori che hanno assistito all’evento dall’alto della rupe, affacciati alla balconata di largo Villetta. Francesco Zaccaro si è infatti gettato in mare assieme a Nicola Lorenzo, Giovanni Tambuscio, Aldo Piccolo e Giuseppe Lonano. 

Autore dell'articolo: Francesco Barritta

Direttore responsabile del periodico Informa e del sito collegato, è stato collaboratore delle testate "Calabria Ora" dal 2007 al 2010 e "Gazzetta del Sud" dal 2010 al 2012. Ha inoltre diretto il mensile "Tropeaedintorni.it" dal 2010 al 2014, i periodici "TropeaInforma" e "DrapiaInforma" e ha scritto articoli per varie testate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.