I quattro candidati a confronto

Domenica 14 ottobre p.v. alle ore 17 presso la sala convegni del Palazzo Santa Chiara si svolgerà un incontro elettorale tra i quattro candidati alla carica di sindaco del Comune di Tropea e il mondo dell’associazionismo e delle scuole superiori. Su proposta dell’associazione Libertas la Consulta delle Associazioni di volontariato di Tropea e del territorio ha aderito per la realizzazione di questo evento volto a coinvolgere i rappresentanti delle associazioni di volontariato e di categoria, per discutere sui programmi delle quattro liste e sui temi urgenti e basilari che riguardano le sorti della comunità tropeana.
Il presidente della Consulta, avv. Ottavio Scrugli modererà l’incontro, mentre il presidente di Libertas Dario Godano insieme al giornalista Alessandro Stella coordineranno i lavori con i rappresentanti della Consulta Provinciale degli Studenti e coi referenti delle principali testate giornalistiche locali e regionali.
Il programma dell’incontro prevede all’inizio un intervento a turno in base al sorteggio delle liste (dalla 1 alla 4) per ogni candidato con cinque minuti ciascuno per esporre le proprie linee programmatiche.
Seguiranno le domande degli studenti (al massimo due a rappresentante) ai quattro candidati, i quali avranno tempo due minuti ciascuno per rispondere.
La scelta di coinvolgere i rappresentanti del mondo delle scuole superiori, voluta da Libertas, è incentrata sul desiderio di rendere partecipi alla vita politica e sociale del nostro paese i giovani cittadini che si ritroveranno a votare per la prima volta.
Subito dopo sarà il turno dei rappresentanti delle associazioni di volontariato e di categoria, i quali, per poter rivolgere le domande ai quattro candidati, dovranno accreditarsi tramite comunicazione esplicita sull’indirizzo e-mail della Consulta delle Associazioni (consultassociazionitropea@gmail.com) o contattare la segretaria Marilena Carone entro e non oltre sabato 13 ottobre p.v.
Ogni rappresentante potrà rivolgere una sola domanda rivolta a tutti e quattro i candidati, quest’ultimi avranno tempo due minuti ciascuno per rispondere.
In fine, i referenti della stampa locale e regionale potranno rivolgere le loro domande ai quattro candidati, anche in questo caso tutti i candidati avranno due minuti ciascuno per rispondere. I giornalisti dovranno accreditarsi entro sabato 13 ottobre sull’indirizzo e-mail dell’associazione Libertas (associazionelibertas@libero.it).

Autore dell'articolo: Francesco Apriceno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.