Musei del territorio in Calabria: un convegno per discuterne insieme

Un incontro interessante sulla cultura museale che si terrà il 7 maggio presso Palazzo Fazzari a Santa Domenica di Ricadi

Il Convegno di museografia dal titolo “Musei del territorio in Calabria”, che si terrà il 7 maggio 2018 a Santa Domenica di Ricadi presso il Palazzo Fazzari, è organizzato dai Comuni di Ricadi, Soriano Calabro e Zungri in collaborazione con la RETE MUSEALE di Ricadi, Soriano C. e Zungri, il Museo dei Brettii ed Enotri e le associazioni  AMEI, DIAGONAL, FAI Calabria, SIMBDEA, e con il patrocinio del CONSIGLIO Regione Calabria, della SABAP di Cosenza, Crotone e Catanzaro, della SABAP di Reggio Calabria e Vibo Valentia, l’ORDINE degli architetti di Vibo Valentia e di alcune Associazioni (ANCI, ICOM, MUSEO NAVIGANTE) che a vario titolo operano nell’ambito della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.

I comuni in questione (Ricadi, Soriano Calabro e Zungri) sono firmatari di un protocollo d’intesa finalizzato alla costituzione di una più ampia rete solidale tra i musei non statali della Regione Calabria.

Uno degli obiettivi che si pone questo incontro, come si legge nella nota stampa, è quello di sensibilizzare e informare amministratori, professionisti e operatori museali sulla necessità di definire il progetto culturale dei Musei e di identificare le tappe del percorso di miglioramento dei servizi offerti.

Altro importante obiettivo è quello di aprire una riflessione sulle prospettive legate alle forme di collegamento tra i musei calabresi, in vista di una loro futura aggregazione, nella direzione auspicata dalla stessa Regione Calabria oltre che dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (DM n. 113 del 21/02/2018). 

Un convegno che rappresenta il primo passo verso un progetto culturale più articolato che le associazioni organizzatrici intendono realizzare nella convinzione che i musei civici, ecclesiastici e privati hanno un ruolo di grande importanza per la conservazione della memoria e delle tradizioni, la tutela e la valorizzazione del patrimonio locale e la promozione delle tipicità e del paesaggio nel quale operano.

Particolarmente interessanti tutti gli interventi che si susseguiranno durante la giornata tematica e che ci consentono di conoscere il nostro territorio attraverso la lente magica dei Musei.

Palazzo Fazzari, nella frazione di Santa Domenica, apre quindi le porte ad un interessante dibattito a più voci, in attesa di vedere finalmente la sezione archeologica e paleontologica del MuRi in funzione definitivamente.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
www.periodicoinforma.it - supplemento online al periodico bimestrale Informa (Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 1/18 del 20/02/2018 e ISSN 2420-8280). Contattaci scrivendo a redazione@periodicoinforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.